Applicazioni Tech

Telegram avrà le chat vocali nei canali, come Clubhouse

telegram canali vocali voice chat

Non è di certo la prima volta che le applicazioni di messaggistica come WhatsApp e Telegram si copiano l’un l’altra funzioni e contenuti, idem per i social. Le “storie” sono nate con Snapchat e gradualmente sono arrivate un po’ su tutti i social, compreso YouTube e prossimamente Spotify. Le reazioni sono passate da Facebook a Instagram, viceversa il conteggio dei like è sparito prima da Instagram e poi da Facebook (ma su Facebook è tornato). La Dark Mode ha contagiato un po’ tutti (Facebook, WhatsApp, Gmail) e WhatsApp vuole introdurre i l’autodistruzione e la velocità raddoppiata per gli audio, come Telegram. Insomma, quello che funziona appare “magicamente” su tutte le piattaforme.

telegram applicazioni

Telegram si avvicina a Clubhouse

Telegram viene sempre elogiata per essere all’avanguardia rispetto agli altri servizi di messaggistica e, per farla breve, offrire un’esperienza migliore all’utente. Questa volta, però, è proprio Telegram a “prendere ispirazione”: precisamente da Clubhouse, l’app che è arrivata a oltre 13 milioni di download in tutto il mondo. I due fattori che hanno portato a questo risulttato sono sicuramente l’esclusività, dato che l’iscrizione al social richiede un link d’invito, e il suo stesso funzionamento. Clubhouse è infatti una sorta di chat room in tempo reale. Le chiamate di gruppo vanno organizzate per tempo, impostando un tema, una durata e delle regole precise. L’enorme successo del social ha già fatto gola alla concorrenza e sembra che ora tutti vogliano implementare delle funzioni di “voice chat”. Twitter, Xiaomi (con Mi Talk), TikTok e Instagram si erano già rimboccate le maniche. Ora tocca a Telegram.

telegram clubhouse

Le chat vocali sono in arrivo

Anche Telegram sta aggiungendo alla propria applicazione una funzione molto simile a quella di Clubhouse, che permetterà di creare stanze dedicate agli audio. Le prime anticipazioni erano giunte qualche giorno fa da un tweet di WABetaInfo, che mostrava il nuovo comando “Start Voice Chat”.

I primi test su Telegram Beta

La comunicazione ufficiale non è ancora arrivata e l’ultimo post a riguardo risale al 23 dicembre. Tuttavia, qualcosa si è mosso in data 16 marzo. Gli utenti iscritti alla versione beta hanno ricevuto il seguente messaggio:

“Come utente di Telegram Beta, ti invitiamo ad aggiornare l’applicazione alla versione più recente e unirti alla voice chat di prova in @MemesTelegram. Puoi anche collegarti con questo link https://t.me/MemesTelegram?voicechat. Ci stiamo assicurando che nelle voice chat tutto funzioni come previsto anche con tanti partecipanti prima della release. Per ora, l’unica cosa che ci serve è che ti unisci alla voice chat come ascoltatore. Se avremo bisogno di altro, lo scriveremo nel canale. Grazie!”

Entrando nel canale, per qualche ora era possibile partecipare al test della nuova funzione (e vedere dei meme pubblicati dallo staff). Terminata la voice chat di prova, un messaggio è apparso il messaggio: “la Voice Chat per i beta tester è terminata, ma tornerà“.

Gara di velocità tra Telegram e Clubhouse

Oltre ad essere una bella sorpresa per gli utenti Telegram, la nuova funzione colma un’enorme mancanza di Clubhouse: l’applicazione è attualmente disponibile solo per iOS. Una versione Android è in sviluppo ma con il numero sempre crescente di alternative a disposizione potrebbe passare in secondo piano. Telegram, con il suo enorme bacino d’utenza, potrebbe “intercettare” gli utenti Android che volevano provare Clubhouse.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Twitch!

Canale Offerte Telegram!