fbpx
News Tech

Dopo Instagram anche Facebook nasconderà il numero di “mi piace”

Novità in casa Facebook! Il colosso social blu infatti pare voglia seguire le orme di Instagram e nascondere i “mi piace” al pubblico. Un’idea necessaria per focalizzare l’attenzione degli utenti più sulla qualità dei contenuti che sulla quantità di likes, e anche per salvaguardare la loro psiche.

Una decisione per la nostra salute?

L’azienda di Mark Zuckerberg non è nuova a questo tipo di decisioni. Già con Instagram, infatti, è stata adottata la politica dei “like non visibili”. La motivazione addotta in quel caso era il concentrarsi di più sui contenuti condivisi che sulla quantità di “cuoricini” dati a una foto.

Nel caso di Facebook, non è stata rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale, ma già a inizio settembre la programmatrice Jane Manchun Wong aveva fatto notare questa nuova feature tramite un suo tweet:

Da quando sarà attiva questa modifica?

Al momento questa modifica è in fase di testing parziale e limitato. Serve ancora del tempo per verificare se e quanto sia efficace nell’altro social di proprietà Facebook Inc. Soltanto in seguito ai primi dati la feature sarà resa disponibile a tutti. Infatti, a detta di un portavoce di Facebook:

“L’azienda sta ancora cercando di capire in che modo queste modifiche possano influire sia sul benessere e sulla salute psico-fisica degli utenti, sia sul singolo coinvolgimento degli utenti. Inoltre si sta cercando di concentrarsi sulla qualità dei contenuti e non sul numero dei pollici. Il testing, secondo voci di corridoio, sembra sia iniziato assieme con quello di Instagram ma ci vorrà più tempo a causa dell’enorme differenza tra i due social e le loro rispettive app.

Quello che ci troveremo davanti sarà questo:Prima e dopo la rimozione dei mi piace

Ma tranquilli vedremo sempre i commenti, il loro numero e le reaction come si vede dall’immagine qui sotto.

Possibile visione del nuovo Facebook?

Cosa significherà per gli influencer?

Così come per Instagram, anche chi ha deciso di intraprendere una carriera social full time con Facebook dovrà trovare dei nuovi accordi con le aziende partner. La preoccupazione di molti è che possa succedere ciò che sta accadendo con Instagram: la fuga verso Tik Tok. Moltissimi influencer, cosplayer e personaggi di spicco stanno approdando nel neonato social cinese proprio per la “mancanza di riscontro visibile”.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments