Dr Commodore
LIVE

Sackboy: Una grande avventura, la recensione per PC: perfetto con gli amici

Era il lontano 2008, e Sackboy entrava nei nostri cuori con un platform in 2.5D che è ormai parte della storia di Sony Playstation, con il suo protagonista che è nientemeno che un icona del mondo dei videogiochi. Con l’uscita di PS5 Sony e Sumo Digital hanno deciso di ravvivare la fiamma dei fan della saga (e dei platform in generale) con Sackboy: Una grande avventura.

Il titolo porta una ventata d’aria fresca nel “Piccolo Grande Pianeta” trasformando la visuale da 2.5D laterale a full 3D con telecamera mobile ma con tutto lo stile e la bellezza dei capitoli precedenti, con addirittura il multiplayer locale in split screen, feature ormai più unica che rara

Scoprite con noi la nuova grande avventura di Sackboy nella nostra recensione completa.

La grande avventura…in multiiplayer!

Questo sottotitolo del gioco è quanto più attuale nel simboleggiare la strada intrapresa dagli studios Playstation negli ultimi 2 anni, Sony ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura e sta pubblicando a ruota libera grandi titoli che con relativamente molto successo entrano con forza nel cuore di chi non ha potuto giocare ai titoli finora esclusivi della piattaforma nipponica blu

Ormai Sackboy Una grande avventura è disponibile su Steam ed Epic Games Store da qualche giorno rispetto a questa recensione, e già arrivano notizie che vedono il suo successo (come quello di Uncharted L’eredità dei ladri) un po’ limitato, ma siamo fermi nel dirvi che la qualità di questo titolo è eccellente

Il porting effettuato da Sumo è praticamente perfetto, con un esperienza anche migliore di quella disponibile su PS5 (a patto di avere tutto l’hardware necessario) grazie al DLSS e supporto a display ultrawide 21:9. La qualità grafica e lo stile cartoonesco e felice fanno sì che sia facilissimo innamorarsi della direzione artistica del gioco.

Le feature prendono a piene mani dalle versioni console, senza particolari aggiunte, e fortunatamente è possibile giocare in multiplayer sia in matchmaking online ma soprattutto in locale con i propri amici o, come nel caso di chi vi scrive, con il vostro partner. Può sembrare sciocco, ma dopo aver giocato in coppia a It Takes Two, sembra che sempre più sviluppatori si stiano ricordando lentamente che è bello condividere il divano con qualcuno e completare i livelli assieme uno dopo l’altro. Il multiplayer permette di giocare assieme fino ad un totale di 4 giocatori.

Sackboy una grande avventura pro e contro

Gameplay e personalizzazione sono i punti di forza

Il mondo del fai-da-te si trova nel caos più totale quando il meschino Vex (un essere malvagio figlio del caos e della paura) rapisce gli amici di Sackboy per costringerli a costruire il suo letale “Sconquassatore”, ma le leggende narrano di una profezia legata all’antico ordine dei Cavalieri Sferruzzati, solo gli eroi più arditi, impavidi, valorosi e, perché no, galanti potranno sventare la minaccia barcamenandosi in un’indescrivibile corsa contro il tempo grondante di rischi e pericoli.

Insomma, riassuntone flash della trama: Sconfiggi Vex. Salva i pupazzi di pezza. Salva il mondo, quindi nulla di particolarmente incredibile o da lasciare a bocca aperta, ma comunque una storia ben congeniata che si lascia guardare e soprattutto giocare in tranquillità con ovviamente una spiccata vena comica che rende divertente ogni cutscene che guarderemo.

Ovviamente il cardine di un platform è il suo gameplay, e in Sackboy Una grande avventura potremo scorrazzare liberamente per le mappe a far incetta di nemici, bonus e bubboli (la valuta in-game) che ci permetteranno di acquistare personalizzazioni dal nostro Zom Zom di fiducia, che da bravo commerci ante ci darà la possibilità di cambiare il nostro outfit in qualsiasi momento con gli stili più disparati, alcuni dei quali dedicati a grandi classici della storia playstation come Ratchet & clank o Ghost of Tsushima.

Per aggiungere la ciliegina sulla torta, il gioco è interamente doppiato in italiano (tra cui vediamo il ritorno di Alberto Oliviero nei panni di Zom Zom) e in generale tutto il comparto audio è di livelli superbi, con musiche azzeccate e incalzanti assieme addirittura a brani su licenza molto famosi in cui (come succede nei giochi Nintendo) vedremo tutti gli elementi a schermo, nemici compresi, muoversi a ritmo di musica.

Sackboy una grande avventura pro e contro

Lascia invece un po a desiderare il supporto al Dualsense, che già come visto negli altri titoli è compatibile solo via cavo (nb. questo vale solo se si vuole usufruire delle funzioni di Feedback e grilletti adattivi, altrimenti funziona tranquillamente in modalità wireless come un normale controller) e come se non fosse abbastanza, anche collegandolo non si ottiene chissà quale miglioramento, visto e considerato che le feature principali sono state sfruttate solo marginalmente. Immaginiamo che questo sia dovuto al primordiale sviluppo crossgen tra PS4 e PS5, ma sarebbe stato bello vedere qualche funzionalità in più associata ai controller Playstation.

Il piccolo grande riassunto del titolo

Bene, come avrete capito siamo rimasti molto entusiasti del titolo, che è in sostanza un bel platform old style, di quelli che ci facevano passare le ore con amici e familiari sul divano a scaraventarsi nei burroni e litigare su chi deve prendere la coppa a fine livello (che tra l’altro potete anche rubare all’ultimo momento).

Un divertimento genuino che ultimamente si vede poco, ma che è sempre apprezzato sia dal pubblico che dalla critica e che anche in questo caso non fa eccezione.

Sackboy: Una grande avventura non è di certo un titolo esente da difetti, ma è quel titolo che sia giocato da soli che in coppia vi farà passare quelle 12/15 ore in serenità senza pensare troppo a trame intricate da kolossal e a soluzioni di gameplay troppo articolate.

Il titolo è vittima della sua semplicità, ma alla fine della fiera vi consigliamo assolutamente di dargli una chance, soprattutto se avete qualcuno con cui condividere il divertimento.

Sackboy una grande avventura pro e contro

Sackboy: una grande avventura è un titolo platform disponibile per PC (Steam ed Epic Games Store) dal 27 Ottobre 2022 e su PS4 e PS5 dal 12 Novembre 2020

Sackboy: una grande avventura

Voto - 8

8

/10

Sackboy: una grande avventura è un titolo platform disponibile per PC dal 27 Ottobre 2022 e su PS4 e PS5 dal 12 Novembre 2020

User Rating: Be the first one !

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi