Dr Commodore
LIVE

Olimpiadi: dopo Tamberi, altri atleti omaggiano Goku con un’Onda Energetica

Alcuni atleti omaggiano Goku alle olimpiadi con un’Onda energetica, proprio come aveva fatto l’Italiano Tamberi per celebrare la medaglia d’oro.

Le Olimpiadi 2020 di Tokyo hanno mostrato parecchie citazioni ai personaggi di Anime&Manga. Abbiamo visto il Gear Second di Rufy, un conduttore nei panni di Jiraiya, e anche l’Italiano Tamberi celebrare la medaglia d’oro con un’onda energetica.

La moda non sembra volersi fermare, e nelle ultime ore altri atleti hanno deciso di festeggiare omaggiando Goku, la cui dedizione negli allenamenti incarna alla perfezione lo spirito che ogni sportivo dovrebbe avere. Si tratta del Brasiliano Isaquias Queiroz, che ha ottenuto la medaglia d’oro nella canoa, e della squadra di staffetta cinese.

Tutti loro hanno deciso di imitare il potentissimo Saiyan attraverso la più iconica delle sue tecniche: l’Onda Energetica. Un modo simpatico per avvicinare il mondo dello sport e quello degli appassionati di cartoni animati giapponesi, nel posto migliore per ottenere un simile risultato, a Tokyo.

Gli spettatori si chiedono per quanto continuerà quella che ormai sembra essere una tendenza, e magari si augurano che il loro personaggio preferito venga chiamato in causa. Finora abbiamo visto citazioni a Dragon Ball, One Piece e Naruto. Quale sarà il prossimo ad essere tirato in ballo? Non ci resta che continuare a seguire le olimpiadi per scoprirlo.

Sembra quasi che gli atleti non vogliano far pesare ai fan di Anime&Manga lo slittamento di alcuni episodi delle loro serie preferite a causa della trasmissione delle olimpiadi sui palinsesti. È successo a My Hero Academia, che ha visto rimandare di una settimana un episodio molto atteso, di cui poche ore fa è stata condivisa una Key Visual.

A proposito di One Piece, sembra che Eichiro Oda abbia apprezzato molto l’omaggio dell’Italiano Massimo Stano alla sua opera, al punto da congratularsi su Twitter con l’atleta, che aveva imitato il Gear Third. Potete saperne di più dando un’occhiata a questo link.

Fonte

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi