Dr Commodore
LIVE

Demon Slayer: la pattinatrice Marin Honda si presenta in cosplay di Shinobu

Demon Slayer conquista anche il pattinaggio su ghiaccio!

Ormai lo sappiamo tutti: Demon Slayer ha ottenuto uno straordinario successo in tutto il mondo, specialmente in Giappone. Sin dall’arrivo della serie animata a cura di Ufotable l’opera di Koyoharu Gotouge è riuscita a spopolare in pochissimo tempo, e il recente lungometraggio Demon Slayer The Movie: Il Treno Mugen (che abbiamo recensito) ha continuato ad infrangere record su record al botteghino.

La serie, però, non ha raggiunto solo i giovani. Questo 5 agosto la pattinatrice su ghiaccio giapponese Marin Honda ha pubblicato una serie di foto sul suo profilo Instagram ufficiale, le quali hanno attratto l’attenzione dei fan degli anime. La ragione non è che nelle foto Honda sta, come suo solito, pattinando su ghiaccio… ma che lo sta facendo in cosplay di Shinobu Kochou.

Il portale Yahoo! News Japan ha commentato la vicenda: «Honda ha pattinato nello spettacolo su ghiaccio “THE ICE” di Aichi dal 31 luglio al 1 agosto. Su Instagram ha scritto: “Grazie della foto… Respirazione dell’Insetto… lol”, e ha caricato delle sue foto in cui è vestita come Shinobu Kochou. Per quanto riguarda la reazione dei suoi follower, è possibile leggere commenti come “È carina e simpatica”, “È bella quanto la vera Shinobu!”, “Cos’è, un Angelo?”, “Una bellezza da capogiro” e infine “La versione live-action è al livello dell’originale”».

Nell’ultimo periodo grazie alle Olimpiadi 2021 di Tokyo abbiamo avuto modo di vedere diversi atleti provenienti da tutto il mondo fare riferimenti espliciti ai personaggi del mondo Anime&Manga. Uno dei casi più interessanti è sicuramente quello di Gianmarco Tamberi, che ha festeggiato la sua sudata medaglia d’oro nel Salto in Alto con niente di meno che un’onda energetica, citando quindi l’iconica mossa di Dragon Ball.

Anche il greco Miltiadis Tentoglou, medaglia d’oro nel Salto in Lungo, ha omaggiato il Gear Second di Luffy durante i festeggiamenti. One Piece, tra l’altro, è stato un grande protagonista delle Olimpiadi di quest’anno. Persino il suo autore, Eiichiro Oda, si è congratulato con tanti degli atleti che hanno portato a casa la medaglia d’oro, tra cui il nostro connazionale Massimo Stano.

Fonte: Profilo Instagram di Marin Honda | News tip e traduzione dal giapponese: Kudasai

Articoli correlati

Matteo Mellino

Matteo Mellino

Matteo Mellino, sul web Mr. Gozaemon. Tormenta continuamente amici e familiari parlando dell'argomento che più lo affascina e al quale dedica tutto il suo tempo libero: l'animazione giapponese. Più pigro di Spike, testardo quanto Naruto ma sempre positivo come Goku.

Condividi