fbpx
News Nintendo Videogames

Pokémon Spada e Scudo, Nintendo ha beccato l’autore dell’ultimo Leak?

Pokémon

  Potrebbe esser stato identificato l’autore dell’ultimo, corposo, leak sui Pokémon di Galar

Mancano, ormai, una manciata di giorni all’uscita di Pokémon Spada e Scudo su Nintendo Switch, e l’attesa dei fan si taglia col coltello. Il redditizio brand sviluppato da Game Freak è infatti, da sempre e per questa ragione, terreno più che fertile per leak ed anticipazioni. Potevano Spada e Scudo, l’attesissima ottava generazione Pokémon, fare eccezione? La risposta è “ovviamente no”; anzi, è risalente ad appena lo scorso week-end il materiale più ghiotto, tra evoluzioni finali degli starter e pokémon mai visti nei trailers distribuiti sui canali ufficiali. Se ciò non succede, però, ci sarà un motivo, magari qualche milione di dollari di motivi, e qualcuno potrebbe essersi appena reso conto che la pubblicazione di materiale coperto da accordi di non divulgazione, non sia propriamente la mossa dello ‘scacco matto’ sulla complicata strada verso il Nobel.

Secondo l’utente Twitter KGPrestige, infatti, il colpevole sarebbe già stato identificato dalla compagnia di Kyoto. Come? attraverso l’immagine profilo Discord che il leaker aveva utilizzato in una chat. Sulle tracce digitali dell’immagine, Nintendo è riuscita a risalire al canale Youtube del soggetto in questione, e quindi a Facebook ed infine alle sue generalità.

Pokémon

Non è ancora chiaro nè se il report dell’utente Twitter sia accurato e veritiero, nè come abbia fatto – eventualmente – il leaker ad entrare in possesso di una copia dei titoli a 10 giorni dalla release, fatto sta che non stentiamo a credere che, di fronte ad una tale mole di dati trafugati senza consenso alcuno, Nintendo sia corsa ai ripari con veemenza e nel minor tempo possibile. E voi cosa ne pensate? Cosa rischia l’utente che, per la sola gloria, sfida la multinazionale a suon di post? Fatecelo sapere con un commento.

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Angelo Basilicata

Gamer dall'età di 12 anni, cultore (o meglio "cultista") di Hidetaka Miyazaki dal 2009. vive la passione per i Vg da completista ed è un ragazzo semplice: mangia, gioca, ama