Dr Commodore
LIVE

God of War, mostrati i primi concept di sviluppo

I primi concept di God of War

Lo svilupaptore di God of War, Cory Barlog è stato al Devcon per parlare del “making of” della produzione ed ha condiviso interessanti concept art che fanno parte del “dietro le quinte” dello sviluppo del gioco. Secondo quanto detto da Cory Barlog, lui e il team hanno iniziato a discutere del nuovo God of War nello stesso anno in cui è stato rilasciato Ascension. Il team di sviluppo si è equamente diviso sul decidere quale nuova mitologia utilizzare per il nuovo gioco. Metà di essi volevano la mitologia norrena e l’altra metà quella egiziana. Barlog ha dovuto decidere per lo spareggio e ne è risultata vincitrice la mitologia norrena, che corrispondeva meglio alla sua visione del gioco. Egli ha condiviso anche dei concept art di entrambe, anche per darci un’idea di quale visione avesse il team per la mitologia egiziana.

God of War

La mitologia egiziana

God of War

La mitologia norrena

Uno sviluppo travagliato

Il primo prototipo del gioco raffigurava il modello di Kratos preso da God of War: Ascension. Cory ci ha impiegato un po’ per convincere tutti che Kratos avesse un figlio e che quindi aveva bisogno di un aspetto più maturo. Anche durante lo sviluppo, il team ha incontrato molta resistenza contro i cambiamenti effettuati a Kratos e il suo rapporto con Atreus. Nel mezzo dello sviluppo il team ha avuto alcuni playtester che si sono arrabbiati quando Kratos ha dovuto completare una determinata missione e hanno detto: “questo non è God of War o il Kratos che ricordiamo dei giochi passati“. Sentir parlare dello sviluppo del gioco è interessante, specialmente per il background di una produzione così imponente. God of War è diventato in fretta il titolo first-party di Sony più venduto con più di cinque milioni di copie vendute in un mese, provando che Cory Barlog ha preso le giuste decisioni durante il suo sviluppo nonostante le inerzie iniziali. Avete già letto i dettagli della modalità new game plus del gioco? Vi invitiamo a leggerli qui. Cosa ne pensate del background di sviluppo del nuovo God of War? Fatecelo sapere! Non perderti la nostra recensione.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Articoli correlati

Mirko Proietti

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.

Condividi