Dr Commodore
LIVE

Una TikToker in Ucraina insegna come pilotare un carro armato in un video [AGGIORNATO]

La guerra in Ucraina è la più “social” che sia mai stata combattuta. Oltre ai soldati in campo decine di persone diffondono video e foto di ciò che sta accadendo tramite i principali social network e la reazione dell’opinione pubblica mondiale, così come il suo coinvolgimento, non è mai stato tanto forte come adesso.

Assieme a video che descrivono ciò che purtroppo gli ucraini sono costretti a vivere ogni giorno da oltre una settimana sui social circolano anche video che potremo tranquillamente definire “didattici” anche se in una maniera abbastanza particolare: qualche giorno fa tramite internet degli ucraini avevano imparato come costruire delle molotov. Sembra una battuta, ma non lo è e non c’è neppure nulla da ridere, non quando le persone devono ingegnarsi come possono per combattere e salvarsi la vita.

Un secondo video didattico di questo genere è stato pubblicato da una TikToker che, tramite il suo account, ha postato un breve video tutorial in cui mostrava come azionare e guidare un carro armato russo abbandonato.

ucraina

Il video, molto semplice e comprensibile anche per chi non parla l’ucraino, è subito rimbalzato su altri social e ad oggi, a meno di 48 ore dalla sua pubblicazione, ha superato le 500.000 visualizzazioni su Facebook.

I provvedimenti fino ad ora

Oltre alla guerra combattuta fisicamente dai soldati russi e dagli uomini e donne ucraini che hanno scelto di restare assieme ai militari a difendere il loro paese la battaglia si sta combattendo anche a colpi di sanzioni, censure e altri duri provvedimenti che coinvolgono la sfera dell’intrattenimento. Oltre alle sanzioni economiche imposte dall’Unione Europea, dagli USA, dalla Svizzera e dalla Gran Bretagna numerose compagnie hanno preso le distanze dalla Russia.

Disney e Warner Bros hanno annunciato che non distribuiranno più i loro film sul territorio russo, Lego non li venderà più, Twitch ed OnlyFans hanno sospeso i pagamenti a tutti gli account russi e tanto altro. Tutti provvedimenti significativi che mostrano quanto sia unita la comunità internazionale nel condannare l’invasione dell’Ucraina che speriamo possano produrre qualche effetto, assieme alle sanzioni economiche.

Aggiornamento

Il video risale al Febbraio del 2021 ed è stato inizialmente pubblicato nell’account Instagram della ragazza. In seguito, il 27 Febbraio di quest’anno, è stato ri-pubblicato su TikTok ma con una differente introduzione:

“Se doveste trovare un carro armato abbandonato, ecco come farlo partire.”

Leggi anche: Russia, anche Facebook è ora inaccessibile nel paese

Fonte: Facebook

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi