Dr Commodore
LIVE

Demon Slayer, la stagione 2 ha già introdotto la tecnica più potente contro i demoni?

La prima puntata della seconda stagione di Demon Slayer ha finalmente chiuso tutti i conti con l’arco del treno Mugen e ha fatto da cappello introduttivo per il nuovo arco, quello del Quartiere a Luci Rosse. Oltre alla conoscenza di nuovi personaggi, come il Pilastro del Suono Tengen Uzui e la famiglia di Kyojuro Rengoku, vediamo come la serie ha introdotto una delle tecniche ammazzademoni più potenti: la Respirazione del Sole.

Il momento in cui viene nominata per la prima volta questa tecnica è quando Tanjiro arriva alla residenza Rengoku. Qui, infatti, il ragazzo incontra prima il fratello minore del defunto Pilastro della Fiamma, Senjuro Rengoku, e poi il padre, Shinjuro. Quest’ultimo inizia a insultare la memoria del figlio e rivolge la sua ira – che in realtà cela un profondo dolore – contro Tanjiro a causa della sua debolezza; riconoscendo gli orecchini del ragazzo, che lo collegano alla potentissima Respirazione del Sole, chiedendosi come abbia fatto a perdere.

Questo tipo di tecnica è presentata come la prima arma contro i demoni e dalla quale si sono sviluppate tutte le altre Respirazioni, che sono ovviamente più deboli essendo imitazioni della tecnica originaria. Tanjiro non ha idea di cosa sia questo tipo di Respirazione, infatti, per quanto ne sa, discende da una famiglia di venditori di carbone, quindi decide che sia il caso di scoprirne di più, non prima di aver risposto a tono agli insulti di Shinjuro e di averlo attaccato con una testata, ma con poco successo. Infatti, il padre di Rengoku è un ex Pilastro della Fiamma e lo blocca al suolo con poca fatica.

demon slayer

Quando si riprende, il ragazzo parla con Senjuro, che gli mostra gli scritti degli ex Pilastri, ma il libro risulta irrimediabilmente danneggiato dal padre di Rengoku, costringendo quindi Tanjiro a rinunciare – per ora – a conoscere più a fondo la Respirazione del Sole. I due si separano con la promessa di Senjuro di cercare più indizi possibile per poter aiutare il ragazzo.

La storia di Demon Slayer

Giappone, periodo Taisho. Kamado Tanjiro è un ragazzo sensibile e intelligente che è divenuto capofamiglia in seguito alla morte del padre. Guadagna da vivere per sé e la sua famiglia andando a vendere carbone e legna al villaggio ai piedi della montagna dove abita. Un giorno, dopo aver trascorso la notte fuori, tornando a casa scopre la sua famiglia trucidata dall’attacco di un demone e sua sorella Nezuko trasformata in demone, che però lo riconosce e prova ancora dei sentimenti per lui. Dopo l’incontro con il cacciatore di demoni e membro dei Pilastri Giyu Tomioka, Tanjiro decide di diventare cacciatore di demoni per vendicare la sua famiglia e far tornare Nezuko com’era prima.

Dove vedere la serie

Potete vedere la seconda stagione della serie su Crunchyroll. Le puntate – a parte casi eccezionali – escono con cadenza settimanale.

Commodoriani, cosa ne pensate di questa nuova tecnica? Secondo voi Tanjiro riuscirà a padroneggiarla? Fatecelo sapere nei commenti!   

Articoli correlati

Simone Ballelli

Simone Ballelli

Amante di anime, manga, videogame e qualsiasi cosa faccia parte della cultura nerd!

Condividi