Dr Commodore
LIVE

Fortnite: per Mourinho è un incubo “i calciatori ci giocano tutta la notte”

José Mourinho in una recente intervista sul canale YouTube della Roma ha scherzato su Fortnite dicendo “I calciatori giocano a quella m***a per tutta la notte anche se il giorno dopo hanno una partita”

Nella giornata di ieri il canale YouTube ufficiale della A.S. Roma ha pubblicato una piccola video intervista all’allenatore José Mourinho, nella quale ha risposto a 10 domande, fra cui una su Fortnite.

Il gioco creato da Epic Games a quanto pare non è molto gradito a “Mou” che sorridendo ha detto:

Un incubo. I calciatori giocano tutta la notte a questa me**a. E il giorno dopo magari c’è la partita”

Ormai Fortnite è diventato un fenomeno globale, che da oltre 2 anni macina numeri e record da capogiro con centinaia di milioni di utenti attivi che stanno davvero “svegli tutta la notte” a giocarci.

Mourinho d’altra parte è famoso per essere un personaggio senza peli sulla lingua, e certamente non poteva mancare la sua visione di un gioco che tiene impegnati i suoi pupilli per molto tempo, “anche se il giorno dopo hanno una partita“. 

Immaginavamo che a qualche personaggio della sfera calcistica Fortnite potesse dare dei grattacapi, ma siamo confidenti che il nuovo FIFA 22 o il nuovo eFootball potranno essergli di maggiore gradimento, specialmente con le nuove aggiunte tecniche come l’Hypermotion e il free-to-play dell’uno o dell’altro.

Volevamo dire all’allenatore portoghese che è normale volersi rilassare dopo una dura giornata di allenamenti o dopo una partita particolarmente sfiancante, ma in ogni caso vi lasciamo qui il video dell’intervista a Mourinho in cui parla (per qualche secondo) di Fortnite e dell’impatto che ha sulla sua squadra, e a cui voi stessi potete rispondere commentando:

E voi cosa ne pensate di Fortnite? e del parere di José Mourinho? anche voi se foste calciatori spendereste le notti a lanciarvi ripetutamente a Parco Pacifico sperando di poter lootare senza morire malamente? Diteci la vostra con un commento!

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi