Applicazioni Tech

Telegram, come funzionano i pagamenti tramite app?

telegram pagamenti

Le nuove funzioni attirano 80 milioni di nuovi utenti

Con l’ultimo aggiornamento alla versione 7.7.2, Telegram aveva introdotto una lunga serie di novità, prime fra tutte le chat vocali programmate come Clubhouse e i pagamenti per i negozi. Queste funzioni, unite alla controversie che ultimamente circondano WhatsApp, hanno portato all’applicazione di messaggistica blu 80 milioni di nuovi utenti negli ultimi mesi. In un periodo così florido, Telegram ha deciso di sfruttare il momentum e migliorare ulteriormente i propri servizi.

Telegram, come funzionano i pagamenti

Telegram Bot Payments è una piattaforma gratuita che consente ai venditori di accettare pagamenti per beni e servizi da tutti gli utenti. Perché un venditore dovrebbe affidarsi a Telegram per le transazioni? I vantaggi sono molteplici:

  • le informazioni di pagamento non vengono conservate;
  • l’app non trattiene alcuna commissione;
  • le transazioni sono sicure;
  • gli acquirenti possono scegliere tra otto diversi sistemi di pagamento da terze parti (Stripe, YooMoney, Sberbank, Tranzzo, Payme, CLICK, LiqPay, ECOMMPAY);
  • gli acquisti possono essere effettuati sia dalla versione desktop, che dall’applicazione per smartphone.

Sulla questione sicurezza, consigliamo di leggere il manuale che l’azienda ha messo a disposizione dei venditori.

I pagamenti 2.0 diventano ancora più smart

Entrando nel dettaglio, Telegram ha rifinito i pagamenti con diversi miglioramenti:

  • invio di fatture a qualsiasi chat, inclusi gruppi e canali;
  • inoltro di fatture a più acquirenti;
  • modalità in linea che facilita gli acquirenti nella condivisione di prodotti e servizi con altri utenti;
  • possibilità di suggerire agli utenti importi predefiniti e personalizzati;
  • ricezione di mance.

Per testare con mano come funzionano i pagamenti si può utilizzare lo @ShopBot per creare delle ricevute e il Demo Shop per avere un esempio di come un canale può essere utilizzato come negozio. Ovviamente, il negozio è solo un test, quindi i pagamenti sono fittizi e all’utente non verrà addebitato alcun importo. Niente cane-drago a 99,99 euro, ci dispiace.

telegram pagamenti canale

Fonti: Telegram.

L'autore

Laura Stefan

Scrittrice di successo dall'83, responsabile sicurezza Google e sempre in movimento tra Bali e New York con il mio jet privato.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!