Dr Commodore
LIVE

Nintendo, il presidente Furukawa: nuove IP accanto a serie storiche ma su ‘Switch Pro’ c’è cautela

Il futuro di Nintendo dalle parole del presidente Furukawa: l’esigenza di nuove serie accanto a quelle storiche, reticenza sul nuovo hardware

In un’interessante intervista a Nikkei, il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha delineato alcune delle strategie future dell’azienda nipponica. Tra i temi, nuove IP ed il lancio di ‘Switch Pro’:

Nintendo

 

I videogiochi non sono un bene di prima necessità. Per far sì che l’utenza vi scelga d’impiegare il proprio tempo, serve che questi siano interessanti. La competizione è tanta, e non sono ottimista (…) Io stesso cerco e studio sempre nuove forme d’intrattenimento. In futuro dobbiamo focalizzarci sul creare nuove serie, accanto ai best-seller come Mario e Zelda.”

Sul nuovo hardware, invece e nonostante i rumor sempre più serrati, c’è stato un pizzico di reticenza. Forse semplicemente la cautela di chi non può svelare le proprie carte, in vista di un grande evento ormai prossimo come l’E3 2021. Questi gli estratti salienti:

“Cerchiamo costantemente idee fresche per le nuove console che il mercato si aspetta, ma ci sono cose che non possiamo fare a causa di tecnologia e vincoli legati ai costi (…) Creare una console da zero richiede una preparazione a partire da diversi anni prima, quindi ci lavoriamo senza sosta. Alla fine, il fattore decisivo che ci spinge a commercializzare o meno un prodotto è quello di essere in grado di creare nuove esperienze.”

Cosa ne pensate delle parole del presidente di Nintendo? Fatecelo sapere con un commento!

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Angelo Basilicata

Angelo Basilicata

Gamer dall'età di 12 anni, cultore (o meglio "cultista") di Hidetaka Miyazaki dal 2009. vive la passione per i Vg da completista ed è un ragazzo semplice: mangia, gioca, ama

Condividi