Videogames

CD Projekt Red hackerata: trafugati codici sorgente e dati riservati

Non finiscono i problemi per CD Projekt Red che oggi ha annunciato di aver subito un grave attacco informatico. Gli autori chiedono anche un riscatto

Come un fulmine a ciel sereno, oggi CD Projekt Red, tramite i propri canali social, ha annunciato di aver subito un grave attacco informatico diretto alla delicata e importante infrastruttura interna dell’azienda.

L’attacco hacker pare abbia colpito i server della compagnia polacca contenente alcuni dispositivi criptati. Nonostante questa misura di sicurezza, pare siano stati trafugati i codici sorgente di Cyberpunk 2077 (potete leggere la nostra recensione), The Witcher 3, GWENT: The Witcher Card Game e una versione non rilasciata di The Witcher 3, così come documenti legali, documenti delle relazioni con gli investitori, documenti riservati dei dipendenti dell’azienda e altri ancora. Nel messaggio lasciato dagli autori dell’attacco sono presenti alcune minacce a CD Projekt Red e una diretta richiesta di riscatto da soddisfare entro 48 ore. 

CD Projekt Red, però, ha comunicato di essere già a lavoro per ripristinare i dati, possedendo delle copie di backup, e di essere già alla ricerca dei colpevoli di questo attacco. In pratica non collaborerà e non pagherà gli autori di questo attacco specificando che già sta cercando di mitigare i danni dovuti alla possibile diffusone pubblica di queste informazioni riservate. 

Infine l’azienda polacca ha voluto rassicurare gli utenti e gli acquirenti dichiarando:

“Stiamo ancora investigando l’incidente, ma al momento possiamo confermare che, per quanto ne sappiamo, i sistemi compromessi non contengono alcuna informazione o dato personale dei nostri utenti o giocatori che sfruttano i nostri servizi”.

Cosa ne pensate di questa situazione? Davvero un duro colpo per CD Projekt Red che ora deve fare i conti con un nuovo grave problema. 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

L'autore

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la strana passione per la scrittura. Essa, unita alla passione per la tecnologia, mi ha portato ad essere qui. Chiamatemi pure Gioare, ormai anche i miei genitori mi conoscono così.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!