fbpx
Approfondimento

“Johnny Depp è un misogino violento, dipendente da alcool e droghe” parla l’avvocato della difesa

Johnny Depp

Johnny Depp è stato definito “misogino” dall’avvocato Sasha Wass, accusandolo di essere un “tossicodipendente incorreggibile”

Il processo tenutosi a Londra tra Johnny Depp e il The Sun è quasi agli sgoccioli, la sua ex moglie ha parlato al banco dei testimoni nell’ultima settimana e l’attore invece nella settimana precedente. 

Lunedì 27 alla Corte di Londra hanno parlato gli avvocati del tabloid britannico, Sasha Wass, avvocato della difesa che ha definito la star di Hollywood come “misogino, violento e tossico dipendente”. 

“Non c’è dubbio che il signor Depp abbia abusato meticolosamente di sua moglie”, ha detto Wass nella sua discussione conclusiva. “La definizione di ‘picchiatore di donne di sua moglie’ è del tutto veritiera. Ha creato un personaggio misogino della sua ex moglie come lo stereotipo di una donna assillante”.

L’abuso di droghe e di alcool hanno portato l’attore ad essere violento con sua moglie, l’eccessivo uso di sostanze lo ha portato ad avere un alter ego chiamato “mostro”, in cui perdeva completamente il controllo delle sue azioni e commetteva atti che una persona normale non avrebbe mai fatto. 

Amber Heard: “Non ho mai picchiato mia sorella”. Ma un video in tribunale la incastra

In diverse e-mail l’attore ha utilizzato parole come “puttana”, “troia”, rivolte alla sua ex moglie e ad altre donne, lontano quindi dall’essere un ‘gentiluomo del sud’ come si era presentato alla corte. 

La Wass lo ha accusato di ‘profonda misoginia’ e di essere stato artefice di molti episodi di violenza su Amber Heard. 

“A causa dell’abuso di alcol e droghe i ricordi del sig. Depp sono stati compromessi.” ha spiegato l’avvocato.

La lettera ad Elton John

Secondo l’avvocato Wass, Johnny Depp era già a conoscenza dei suoi attacchi di rabbia incontrollata nel lontano 2012, quando scrisse ad Elton John del suo problema, ringraziandolo per averlo aiutato ad uscire dal giro di dipendenze ed essersi liberato del ‘mostro’ che lo teneva incatenato. 

Johnny Depp

L’avvocato ha detto che quando ha accusato la Heard di averlo aggredito fisicamente, stava cercando di invertire i ruoli di vittima e carnefice. Quando è stato accusato di averla colpita, l’ha accusata di averlo colpito, e quando è stato accusato di essere un tossicodipendente, l’ha accusata di essere una forte tossicodipendente.

Amber Heard, le dichiarazioni di sua sorella: “Sangue sulle pareti e l’applicatore di un tampax per sniffare cocaina”

Wass ha aggiunto che Depp ha anche cercato di implementare quelli che lei definiva metodi obsoleti per screditare una donna, descrivendo Heard come un’arpia e un’adultera“.

Johnny Depp, che ha fornito prove per quasi cinque giorni, ha bollato le accuse della Heard come una bufala e ha affermato che era lei l’aggressore durante la loro relazione tossica. Ha riconosciuto l’uso di una vasta gamma di droghe tra cui marijuana, cocaina e antidolorifici oppioidi, ma ha negato che le sostanze lo rendessero violento.

Elon Musk ha sfidato Johnny Depp

Elon Musk ha negato di aver avuto una relazione Amber Heard alle spalle di Johnny Depp e ha scherzosamente sfidato la star di Hollywood a combattere. “Sicuramente non avevo una relazione con Amber mentre era sposata con Johnny, questo è del tutto falso “

Musk ha parlato anche riguardo un ipotetico triangolo tra lui, la Heard e Cara Delevingne “Non avevamo un triangolo. Penso che la gente creda che queste cose siano generalmente chiacchiere che facciano piacere a loro “, ha detto al giornale.

Amber Heard: un video la ritrae con James Franco nell’ascensore del suo palazzo a Los Angeles

Insistendo sul fatto che ha iniziato a frequentare l’attrice solo dopo che lei si è separata da Depp, Musk ha suggerito durante un’intervista telefonica che è giunto il momento per l’ex coppia di “seppellire l’ascia e andare avanti”.

Musk ha riso di nuovo quando è stato interrogato dal giornale sulle rivelazioni alla corte di Londra che Depp lo denigrava e lo chiamava “Mollusk “

Johnny Depp

Johnny Depp lo minacciò di “tagliargli il pene” dopo aver appreso della presunta relazione di sua moglie con lui. Quando gli è stato chiesto dei messaggi che la star di Pirati dei Caraibi gli avrebbe inviato minacciandolo, il fondatore Tesla ha scherzato, ” Se Johnny vuole un combattimento in gabbia, fatemelo sapere.”

Martedì parlerà l’avvocato di Johnny Depp e il processo continuerà nei tribunali della Virginia, negli USA, nel gennaio del prossimo anno contro la sua ex moglie in un processo di  50 milioni di dollari.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!