fbpx
Approfondimento

Johnny Depp e Amber Heard: nuovi dettagli raccapriccianti sul caso

Ieri si è tenuto il primo incontro in tribunale tra l’attore Johnny Depp contro le testate giornalistiche britanniche per diffamazione, per averlo definito un mostro “picchiatore di donne”

Johnny Depp ha denunciato la testata giornalistiche The Sun e Dan Wootton, per falsa testimonianza per un articolo risalente al 2018, dove lo dipingevano come un uomo violento e “picchiatore di donne”, ma quello violento della coppia non era lui, ma la sua ex moglie.

Il ” The Sun”, tramite la sua società editoriale, News Group Newspapers (Ngn), ha chiamato a testimoniare Amber Heard. 

I due si sono conosciuti nel 2011, sul set di The Rum Diary “era bellissima, sembrava interessata a me e al mio lavoro. E’ di questo che mi sono innamorato.” ha detto Depp in tribunale, esponendo per primo “ho capito poco dopo che il suo obbiettivo giorno dopo giorno, era approfittare della mia fama per far crescere la sua carriera e trarre beneficio dalla mia situazione finanziaria.” ha continuato, sotto gli occhi della Corte di Londra, dove si è svolto il primo incontro dopo il lockdown.

La Heard nega tutto, quasi come se ascoltasse per la prima volta quelle parole, ma Depp continua e la definisce una “personalità borderline, sociopatica, narcisista e disonesta.” 

Gli episodi sono tanti e sono uno peggio dell’altro e l’attore trova il coraggio di parlare davanti a tutti, raccontando nei minimi dettagli la loro relazione tossica e malata. 

Amber lo accusa per il suo passato di droghe e alcool, dei suoi attacchi di rabbia e di come la maltrattava verbalmente. 

L’attore ammette di aver fatto uso di droghe dall’età di 11 per i suoi problemi familiari e delle difficoltà che ha dovuto attraversare durante la sua vita, ma sulla rabbia si è difeso dicendo che non è una persona che soffre di attacchi di rabbia e non ha mai posato un dito su di lei per maltrattarla in nessun modo.

Il passato di droghe di Johnny Depp è risaputo da molto tempo e si è a conoscenza anche del percorso di recupero che ha fatto per disintossicarsi.

L’episodio in Australia è uno dei più noti ormai, Amber Heard ha tagliato un dito con una bottiglia di vodka rotta a Johnny, dopo un violento litigio. 

I due erano lì per girare Pirati dei Caraibi e dopo numerosi litigi la Heard è diventata di colpo più violenta, lanciandogli contro delle bottiglie e facendogli male ad un dito. 

“Mi teneva in ostaggio” ha dichiarato lei, sentendosi ingabbiata perchè il marito doveva lavorare e ‘giustifica’ così il suo comportamento malato verso di lui.

Depp ha dichiarato di subire umiliazioni da parte di Amber, veniva ripetutamente picchiato e maltrattato verbalmente, gli spegneva le sigarette sul viso ed è stato costretto a dormire nel bagno dell’aereo durante un viaggio perché l’attrice lo aveva ripetutamente preso a pugni in testa dopo un litigio, costringendolo a chiudersi in un angolo, cercando di proteggersi. 

Johnny Depp ha deciso di chiedere il divorzio quando ha trovato delle feci -della sua ex moglie o di una sua amica- nel suo letto a Hollywood nel suo attico, la Heard ha definito questo episodio “uno scherzo innocuo.” 

Attori di Hollywood verranno chiamati a testimoniare sulla vicenda come Winona Ryder, ex fidanzata di Johnny Depp e la cantante francese Vanessa Paradis. La Heard con i suoi avvocati vuole dimostrare che gli abusi -totalmente falsi- da parte dell’ex marito verso di lei, siano dovuti all’abuso di sostanze e all’alcool. 

Il processo dovrebbe durare tre settimane.

FONTE

Leggi anche: Pirati dei Caraibi, Margot Robbie sarà protagonista di un reboot 

e

Johnny Depp compie 57 anni, i mille volti di un attore straordinario

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!