fbpx
Esport News

Verizon avvia una collaborazione con LCS

Verizon

La collaborazione di Verizon con LCS sarà importante per quanto riguarda le reti wireless e 5G e il progresso tecnologico anche negli Esport

Verizon ha firmato un accordo pluriennale con la LCS, sarà quindi partner ufficiale di servizi wireless e rete 5G. Tutto ciò entrerà in vigore con l’inizio delle partite per la divisione estiva. L’azienda, inoltre, diventa partner di Academy Rush, la quale copre la competizione secondaria del campionato LCS Academy. I termini finanziari non sono stati ancora resi noti.

Riot e Verizon hanno tardato a rendere noto l’annuncio in quanto sono venuti a conoscenza che Ron Johnson, ex capo dei prodotti di consumo per l’azienda, ha pubblicato su Facebook immagini controverse relative alla morte di George Floyd, dove veniva menzionato il suo passato criminale. Riot Games ha quindi rilasciato una dichiarazione in cui affermava che la società avrebbe condotto un’indagine. L’inchiesta si è conclusa con il licenziamento di Johnson.

Secondo un rapporto, l’accordo con Verizon era stato “minacciato” da quanto successo con Johnson. Ma in realtà l’accordo era stato confermato e firmato settimane prima da entrambe le parti, fermandosi nelle dichiarazioni in quanto Riot si è concentrato sull’inchiesta. All’inizio di quest’anno, Verizon e Dignitas hanno annunciato la creazione di una struttura di addestramento a Los Angeles che avrebbe anche servito da quartier generale per l’organizzazione.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Rosa De Mare

Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all'osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!