fbpx
News Nintendo Videogames

La guerra tra Hong Kong e Cina si sposta su Animal Crossing: New Horizons

Animal Crossing New Horizons

Animal Crossing: New Horizons potrebbe essere stato bandito dalla Cina

Animal Crossing: New Horizons è un piccolo rifugio felice presso cui passare le tristi giornate di quarantena che stiamo vivendo. Nonostante l’atmosfera dolce e sognante, il titolo Nintendo tuttavia nasconde una vera e propria guerra, ed è diventato suo malgrado uno strumento di propaganda politica nella “guerra” tra la Cina ed Hong Kong. I recenti fatti di cronaca sono infatti noti a tutti e, seppur le rappresaglie urbane sono al momento ferme a causa dell’epidemia di Covid-19, la battaglia non accenna a fermarsi. Numerosi giocatori cinesi hanno infatti ricoperto la loro isola di slogan e striscioni filo governativi, creati appositamente con l’editor in-game, trasformandole in dei veri e propri tributi a Xi-Jinping ed ai suoi “valori fondamentali del socialismo”.

Animal Crossing New Horizons

Non poteva ovviamente mancare la risposta da parte dei giocatori di Hong Kong, che hanno dal canto loro ricoperto le loro isole con il volto di Carrie Lam, e con dei cartelli con su scritto lo slogan “free Hong Kong”. Tale scontro, inizialmente limitato a qualche utente, si è via via espanso, mettendo in allerta il governo cinese che avrebbe, stando alle ultime indiscrezioni, bandito l’importazione del titolo su tutto il territorio. Da qualche ora infatti Animal Crossing: New Horizons sembra essere scomparso da numerosi retailer online cinesi, tra cui Taobao, che, fino a ieri, aveva a disposizione copie import del titolo.


In particolare sembra che tale provvedimento sia stato preso dopo che Joshua Wong, volto delle proteste di Hong Kong, ha postato sul suo account Twitter delle foto della sua isola di Animal Crossing, che ritraevano in particolare il finto funerale di Xi-Jinping e di Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore dell’OMS accusato di essere filo-cinese dagli attivisti di Hong Kong.

Una situazione sicuramente singolare, che raramente abbiamo visto in passato. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Antonio Maddaluno

Cresciuto a pane e videogames, con la passione per la musica ed il cinema.
Fin dalla mia prima console, la Playstation 1, ho capito che sarebbe stato amore eterno. Sono convinto che i videogiochi siano arte e lotterò sempre per difendere questa definizione.
Mi hanno detto che nella vita sarei potuto diventare quello che volevo , ecco perchè adesso scrivo per DrCommodore.it

Twitch!

Canale Offerte Telegram!