fbpx
News Videogames

Minecraft: primo server Vaticano aperto da un Gesuita

Minecraft

Minecraft dopo anni è ancora in grado di sorprendere

Robert Ballecer, prete vaticano gesuita, ha deciso di usare Minecraft come piattaforma d’incontro per i fedeli. La bizzarra notizia è stata riportata dal Rome Reports, che con un video ha mostrato quanto questo sacerdote abbia, in fondo, un’anima nerd. Robert infatti è sempre stato appassionato di tecnologia. Aveva addirittura ha proposto un sondaggio su Twitter in cui chiedeva quale server aprire per primo (tra cui, appunto, Minecraft).

L’idea dell’uomo è quella di dare la possibilità ai giocatori di avere un ambiente pacifico in cui incontrarsi e esprimere se stessi.

All’inizio, c’erano molte persone titubanti perché vedevano questo tizio con un collarino che parlava di Google o della fibra ottica non capivano cosa stesse accadendo, e hanno iniziato a dire ‘Aspetta, queste due realtà non possono stare insieme.’ Ma nel corso del tempo le persone hanno iniziato a capire ‘Okay, sa quello che dice. Semplicemente è anche un prete.’ .

Per chiunque volesse entrare a far parte del progetto, e giocare con i seguaci del buon Robert (ndr. MI RACCOMANDO, AI PIU’ BURLONI DI VOI, FATE I BRAVI!) potete semplicemente inserire l’indirizzo minecraft.digitaljesuit.com nella ricerca di Minecraft e far iniziare la partita.

Ci farete un salto? Avete intenzione di aprire anche voi un server religioso in qualche gioco? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments