Dr Commodore
LIVE

Apple Vision Pro aiuta un ipovedente a riacquistare la vista

Apple Vision Pro, il rivoluzionario visore a Realtà Mista progettato da Apple e rilasciato da poco sul mercato, fa parlare ancora di sé e questa volta non per il suo prezzo o per qualche sua particolare feature, bensì per aver permesso a un uomo di vedere di nuovo.

Sembra infatti che l’uso del dispositivo della casa di Cupertino abbia permesso a questa persona, che per lo Stato è “legalmente cieca”, di vedere in modo nitido il mondo intorno a sé, permettendogli così di vivere come le altre persone normali.

Apple Vision Pro ridà la vista a un (legalmente) cieco

James Rath, questo il nome dell’uomo che ha riacquistato la vista, ha condiviso la propria esperienza col visore a realtà mista con i suoi followers su TikTok. Prima di raccontare al pubblico le sue sensazioni, James ha precisato che lui è ipovedente e che per lo Stato è considerato alla stregua di una persona del tutto cieca.

Apple Vision Pro

LEGGI ANCHE: Apple Vision Pro non sembra supportare i contenuti a luci rosse in VR

L’esperienza con Apple Vision Pro però l’ha sorpreso e non poco: indossato il visore di Apple, l’uomo di è reso conto di vedere il mondo in modo nitido il mondo che lo circonda, quello che lui stesso definisce “il mondo reale”, tutto d’un tratto James poteva vedere e addirittura leggere, cosa che normalmente gli è impossibile.

“The first thing I noticed when the headset was capturing things in the real world… I could see things. I mean, like I could read the panels. I can see better through this than my normal naked eye.”

“La prima cosa che ho notato nel momento in cui l’apparecchio ha iniziato a riprodurre le cose nel mondo reale… è che potevo vedere le cose. E intendo che potevo tipo leggere i panel informativi. Posso vedere meglio attraverso questo [il visore n.d.t.] che a occhio nudo.”

apple servizi spesa domicilio 1

Secondo l’uomo, la ragione per cui ha riacquistato la vista è riconducibile alla tecnologia impiegata dalla casa di Cupertino per il suo Apple Vision Pro. Gli schermi del visore, infatti, sono posti a breve distanza dagli occhi dell’utente, di conseguenza l’immagine riprodotta è molto più grande e chiara rispetto alla figura reale.

Oltre a ciò, Apple Vision Pro dispone di alcune opzioni di accessibilità, tra cui anche lo zoom, che sono dirette a migliorare l’esperienza degli utenti affetti da alcuni disturbi, come James.

7915976 05085227 apple vision pro 1

Fonti: 1

Articoli correlati

Condividi