Dr Commodore
LIVE

Nintendo Switch, il supporto giapponese avvisa i giocatori sul rischio della formazione di condensa all’interno della console

L’account del supporto clienti giapponese di Nintendo ha diffuso in questi giorni un’importante informazione riguardante la manutenzione della Nintendo Switch: quella sul rischio della formazione della condensa all’interno della console. I giocatori dovranno fare attenzione a usare la Switch in zone dove possono esserci improvvisi cambi di temperatura, in quanto aumenterebbe il rischio di formazione di condensa. Il supporto ha quindi dato ai giocatori una guida su come evitare questo problema.

Quando la condensa si forma all’interno della console, bisogna spegnerla subito e metterla in una stanza calda e asciutta della casa. Fatto questo, bisognerà aspettare che si asciughino le gocce per poterla riutilizzare. Bisogna fare attenzione a premere correttamente l’interruttore della console per 3 secondi, in modo da non mandare la console solo in modalità riposo.

Nel caso non si riesca a spegnere la console con il solito metodo, bisognerà premere il pulsante per 12 secondi. Se si continuerà a usare la Switch con le gocce di condensa, potrebbero riscontrarsi dei problemi che si risolverebbero solo con la sostituzione della console. Fortunatamente Nintendo ha annunciato che durante l’anno fiscale 2023 rilascerà sul mercato moltissime copie della console, così nel caso si potrà trovare.

Un periodo di novità e rumor in casa Nintendo Switch

Recentemente molti sono tornati a parlare di una nuova erede di Nintendo Switch in seguito a un articolo di Nikkei che parlava di come Nintendo avesse già iniziato a contattare i collaboratori per la produzione di una nuova console.

Di recente sulla console ha fatto il loro debutto Fire Emblem Engage, nuovo capitolo del famoso franchise svilupato da Intelligent Systems. Entro al fine del mese arriverà anche una novità molto interessante: l’nOS, un titolo che si propone la simulazione di un sistema operativo e trasforma di fatto la propria console in una specie di mini PC portatile.

Microsoft sta inoltre preparando l’arrivo della serie Call of Duty sulla con sole ibrida. Di recente sembra stia stato aperto un nuovo studio per lo sviluppo di un capitolo della serie sparatutto per NIntendo.

Nintendo

Fonti. 1 | 2.

Leggi anche Pokémon Scarlatto e Violetto: 5 consigliati per Greninja Raid.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi