Dr Commodore
LIVE

PS5, la retrocompatibilità confermata dallo store?

Il lancio di PS5 può certamente aver lasciato soddisfatta Sony. Nonostante le grandi difficoltà nell’immettere sul mercato scorte sufficienti per soddisfare la domanda, la next-gen di casa Sony ha venduto tantissimo nel suo primo anno di vita e si prepara a un 2022 con diverse uscite esclusive di peso.
Ciononostante la concorrenza del Gamepass di casa Microsoft è assolutamente da non sottovalutare e sta portando Sony a ragionare su nuove strategia.

Proprio negli ultimi giorni abbiamo avuto due rumors di peso. Il primo riguarderebbe la possibile fusione tra il PS Plus e il PS Now, per andare a creare un servizio un po’ più simile a quello offerto da Xbox.
Il secondo rumor è relativo a un brevetto sulla retrocompatibilità PS5 depositato da Marc Cerny, creatore del progetto di PS5 e non solo.

E proprio sul tema della retrocompatibilità si concentra la notizia di oggi. Infatti Jordan Middler, il quale scrive per diversi portali di settore tra cui VGC, ha pubblicato sul proprio profilo Twitter un’immagine del PS Store di PS5. Nell’immagine possiamo vedere come Dead or Alive per PS3 riporti un prezzo d’acquisto.

Retrocompatibilità in arrivo su PS5?

Come detto dallo stesso Jordan Middler i giochi PS3 non dovrebbero avere un prezzo sullo store. La loro presenza non è assolutamente una novità. I titoli di PS3 sono presenti sullo store di casa Sony da diverso tempo. Ma come detto non dovrebbero disporre di un prezzo.

Vedendo tale informazione, Jordan Middler suggerisce che potrebbe trattarsi di un indizio proprio verso la retrocompatibilità, che andrebbe a rafforzare le notizie sul brevetto di Cerny.
A supportare la scoperta di Middler, sono arrivate le risposte di altri utenti che hanno segnalato altri titoli PS3 con un prezzo d’acquisto disponibile.

Nonostante questo non è da escludere che possa trattarsi di un bug. Il PS Store non è nuovo a errori simili, anche dello stesso tipo. Nelle risposte del tweet un utente riporta un caso del 2017, quando la versione PS2 di Persona 3 venne erroneamente catalogata nello store.

Con tutti questi rumors, sia inerenti ai servizi che ai giochi il prossimo evento di casa Sony inizia a farsi sentire sempre più necessario. Pensate vedremo davvero la retrocompatibilità totale su PS5? Come sempre fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento.

Articoli correlati

Samuel Bianchi

Samuel Bianchi

Videogiocatore svezzato dalle sapienti mani della prima Playstation e dal Sega Mega Drive, nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per i giochi di ruolo. Cresciuto vivendo il videogioco in solitaria, ora ha un forte desiderio di analizzare il mondo videoludico con gli altri appassionati, approfondendone le capacità aggregative e comunicative, tipiche della grande arte.

Condividi