Dr Commodore
LIVE

Lo scontro tra Boruto e Kawaki sarà uguale a quello tra Naruto e Sasuke?

La battaglia tra Boruto e Kawaki farà eco allo scontro tra Naruto e Sasuke, sia nelle motivazioni dietro di essa che nel suo effetto sul mondo narrativo? Dopo gli avvenimenti degli ultimi 4-5 capitoli molti fan sono convinti di si.

Il salto temporale che è avvenuto all’inizio di Boruto: Naruto Next Generations ha rivelato che Boruto finirà per affrontare Kawaki, stuzzicando i lettori con l’idea di un’epica battaglia, uno contro uno, con chiari parallelismi con lo scontro finale di Naruto con Sasuke.

La serie manga di Naruto, durata 15 anni, era piena zeppa di battaglie che possono essere descritte solo come classici della produzione fumettistica giapponese per ragazzi. Ma, dei tanti duelli all’interno delle sue pagine, nessuno è stato più iconico, o influente, come il duello tra i rivali d’infanzia Naruto e Sasuke. È stata una battaglia che sarebbe arrivata a definire il manga, e i fan di Boruto sperano e vogliono aspettarsi lo stesso.

Boruto e Kawaki

Le migliori battaglie di Naruto erano quelle che non erano semplicemente gare di forza e spavalderia, ma piuttosto scontri destinati ad avvenire da molto tempo e quindi pesantemente caricati da drammi emotivi, rancori di vecchia data e intensa rivalità. Da nessuna parte del capolavoro di Masashi Kishimoto questi fattori erano più evidenti che nella battaglia finale tra Naruto e Sasuke.

Essendosi conosciuti da quando erano bambini, si sono sempre visti come due poli opposti che si attraggono ed essendo stati raggruppati come parte del Ninja Team 7, hanno avuto molto tempo durante infanzia per far sbocciare la rivalità nell’odio reciproco tra giovani adulti. Ciò è stato ulteriormente evidenziato dal contrasto tra il desiderio distruttivo di Sasuke di ottenere vendetta e quello di Naruto di guadagnarsi il diritto di diventare l’Hokage del villaggio.

Non c’era quindi da meravigliarsi che quando i due si incontrarono finalmente sul campo di battaglia, non vi fosse amore o mezzi termini e ognuno era disposto a fare tutto il necessario per prevalere sull’altro, rimuovendo così un fardello che li aveva appesantiti per molti anni. Anche se la battaglia si è conclusa senza nessuna vittoria, è stata costosa sia per loro che per Konoha. La battaglia ha gettato i personaggi principali della storia in una lotta per la sopravvivenza del loro mondo.

Naruto e Sasuke

Sulla base del salto temporale che si verifica all’inizio della serie Boruto: Naruto Next Generations, anche Boruto, prenderà parte a un combattimento altrettanto drammatico con Kawaki. Cioè, una battaglia singolarmente importante che è fortemente influenzata da problemi di vecchia data tra i due avversari che probabilmente si infiltreranno nella loro lotta l’uno contro l’altro, rendendolo il punto più alto della narrazione.

Mentre Boruto è il figlio di sangue di Naruto, Kawaki è stato accolto da Naruto e trattato come membro effettivo della famiglia. Il ragazzo alla fine diventa un membro essenziale della famiglia ed il flash forward suggerisce che non può sfuggire al suo passato. Quel passato include la tortura che ha subito il bambino dal padre biologico; in seguito per mano del padre adottivo che ha tentato di renderlo un recipiente per sè stesso, Isshiki Otsutsuki, membro dello stesso clan di Momoshiki Otsutsuki (a cui Boruto funge anch’egli da contenitore).

Kodachi e Kishimoto sono stati molto audaci nel far sapere ai lettori sin dal primissimo capitolo quale sarebbe stato l’epilogo, attingendo allo scontro tra Naruto e Sasuke per stuzzicare alla destinazione a cui arriveranno Boruto e Kawaki. Mentre la loro battaglia si avvicina Boruto: Naruto Next Generations continua a dimostrarsi un’affascinante continuazione della saga.

Articoli correlati

Matteo Comin

Matteo Comin

Sono Matteo, scrivo da Desenzano (BS), Studio Scienze della comunicazione e lavoro in un cinema multisala. Sono appassionato, come tutti voi, di tutto ciò che riguarda la cultura nerd, in particolar modo di anime e manga.

Condividi