Dr Commodore
LIVE
Boruto

Boruto 61: Kawaki in fuga? Ecco cosa suggeriscono i primi spoiler

Il capitolo 60 di Boruto: Naruto Next Generations ci ha dato informazioni sui poteri di Code, e ha posto il focus sullo stato d’animo di Kawaki, che ha ricevuto in dono dal protagonista il coprofronte di Konoha. Anche le incertezze di Sumire sulle intenzioni di Amado hanno trovato spazio, e proprio quest’ultimo potrebbe essere al centro del capitolo 61.

Tenete a mente che quelle presenti nell’articolo sono soltanto speculazioni, suggerite dalle immagini che girano sul Web, ragion per cui potrebbero essere imprecise, inesatte o del tutto errate. Tuttavia, possono essere utili per avere un’idea di ciò che verrà raccontato.

I personaggi che vedremo in azione dovrebbero essere: Boruto, Kawaki, Inojin, Eida, Code, Shikamaru, Sasuke, Naruto, Hinata, Amado. All’ex membro dell’organizzazione Kara dovrebbe essere dedicata la copertina del capitolo, ragion per cui possiamo immaginare che, ancora una volta, sarà al centro delle vicende.

Kawaki potrebbe separarsi da Boruto?

Sasuke dovrebbe essere impegnato in indagini, come ci ha ormai abituati. Forse proprio sui marchi di Code trovati qua e là al di fuori delle mura di Konoha. Probabilmente, un ninja del Villaggio della Foglia è sulle tracce dell’Uchiha, per osservarne le mosse. Che sia sotto il controllo di qualche nemico? La faccenda è alquanto bizzarra, dal momento che Eida non sembra aver bisogno di inviare spie per ottenere informazioni.

Boruto: Sasuke

Amado e Shikamaru dovrebbero avere un altro confronto. Di cosa parleranno? Probabilmente del piano dello scienziato di impiantare nuovamente il karma in Kawaki, o c’è altro che non sappiamo dell’ex membro di Kara?

Riguardo a Kawaki, il ragazzo ha più volte vacillato in passato sull’idea di restare al Villaggio della Foglia. Per quanto tenga a Boruto, Naruto e tutti gli altri, non vuole metterli in pericolo. Che sia la volta che decide di lasciare il villaggio? Oppure verrà fermato dai suoi nuovi amici? Forse proprio in aiuto di Boruto, potrebbe giungere Inojin, che finora nel manga aveva avuto pochissimo spazio, a differenza dell’adattamento animato.

Eida, Code e Daemon preparano la loro mossa, e sono sempre più vicini all’azione. Passeranno ai fatti proprio nel capitolo 61? Di sicuro, anche i poteri di Code potranno essere utili a raccogliere informazioni e scegliere il momento giusto per intervenire, dal momento che potrebbe teletrasportare una frazione del proprio corpo, come occhi o orecchie, per spiare le azioni nemiche. I 3 cyborg, nonostante sembrino fortissimi, non sono ancora uniti al 100%, e ciò costituisce di sicuro un vantaggio per Konoha.

Non ci resta che attendere l’uscita del capitolo 61 per saperne di più. La fase di studio tra il Villaggio della Foglia e i superstiti dell’organizzazione Kara potrebbe essere ormai in dirittura d’arrivo, e tempi duri sembrano prospettarsi all’orizzonte per Boruto e compagni. In realtà, da quando Isshiki è stato sconfitto, l’equilibrio del mondo ninja sembra essere ancora più precario.

Da un lato a causa dei potenti nemici che hanno sostituito il villain, dall’altro è stata la riduzione di potere di Sasuke e Naruto ad aver creato maggiore tensione. L’Hokage era una fonte inesauribile di energia e chakra, con cui più volte aveva protetto la comunità efficacemente. Sasuke era fondamentale nelle investigazioni e soprattutto per la sua capacità di viaggiare attraverso le dimensioni tra le quali si spostano gli Ootsutsuki. Al momento, quest’ultima abilità sembra sia riservata solo a chi possiede il karma.

Il capitolo 61 di Boruto: Naruto Next Generations sarà disponibile dalle ore 17:00 del 18 Agosto 2021, su Manga Plus, gratuitamente e in lingua inglese. Non dimenticate di dare uno sguardo ai nostri commenti ai capitoli, e di seguire il Canale Telegram dedicato alla serie di Masashi Kishimoto per ricevere una notifica ogni volta che ci sono novità.

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi