Dr Commodore
LIVE

Boruto: Spoiler Capitolo 60 e copertina

Boruto: Spoiler.

Attenzione: le seguenti anticipazioni riguardo al Capitolo 60 di Boruto: Naruto Next Generations potrebbero risultare errate o imprecise.

Ci eravamo lasciati con tantissimi dubbi sul personaggio di Amado. Se nel capitolo 58 ci era sembrato empatizzare davvero con Naruto per la situazione in cui si trova Boruto, nel capitolo 59 sono emersi nuovamente atteggiamenti un po’ ambigui da parte del misterioso scienziato.

La comparsa di un nuovo villain dai temibili poteri, era stato il colpo di scena principale del capitolo 59: si tratta di Daemon, fratello di Eida, che sembra molto più pericoloso di lei. Proprio a lui è dedicata la cover del capitolo.

Il capitolo 60 dovrebbe aprirsi con delle informazioni importanti, raccolte dai ninja di Konoha, riguardo ai poteri di Code. Il membro di Kara dovrebbe essere in grado di utilizzare una tecnica simile all’Hiraishin no Jutsu del secondo e del quarto Hokage, attraverso dei sigilli. L’indiscrezione potrebbe essere stata fatta recapitare al villaggio di proposito, in modo da indirizzare le indagini su questo elemento.

Il discorso tra Sumire e Amado, non sembra essere giunto alla fine. Potrebbe esserci qualche ulteriore elemento a rendere la giovane genin sospettosa nei confronti dello scienziato. Quali saranno le sue reali intenzioni?

Per quanto riguarda i rimanenti membri di Kara, probabilmente Code tenterà di prendere le misure a Daemon, provando a capire qualcosa in più sulle sue abilità. Chissà se Eida glielo consentirà.

Intanto, Kawaki dovrebbe continuare a rimuginare sulla sua condizione: è un pericolo per Konoha, non si sente del tutto parte della comunità, si sente inadatto a proteggere il Settimo Hokage. Naruto e la sua famiglia proveranno in tutti i modi a farlo sentire a casa, magari con una bella serata in compagnia.

Brevi impressioni sugli spoiler

Le intenzioni di Amado sono il principale interrogativo degli ultimi capitoli, e Sumire è l’unica che, apparentemente, sta indagando al riguardo. Le domande potrebbero continuare, come già detto, nel capitolo 60 di Boruto, sperando che portino a qualcosa di nuovo.

La situazione di Kawaki è comprensibile, poiché non è facile sentirsi accettati in una nuova comunità, soprattutto se non si è abituati a poter essere se stessi liberamente. Ma Naruto è bravo in queste cose, e di sicuro ce la metterà tutta.

Code sembra abbastanza in balia di Eida, che al momento pare essere il villain che ha la situazione sotto controllo. Il ragazzo potrebbe essere passato da essere una pedina di Jigen a essere una pedina della fanciulla, a meno che non succeda qualcosa che cambi totalmente la situazione. I suoi poteri, però potrebbero rivelarsi molto interessanti.

Il capitolo 60 di Boruto: Naruto Next Generations sarà disponibile il 20 Luglio 2021, su Manga Plus, gratuitamente e in lingua inglese. Vi invitiamo a sfruttare la possibilità di leggere il capitolo legalmente, per supportare il mercato e incoraggiare la piattaforma a migliorare il servizio. Per i nostri commenti ai capitoli, date un’occhiata a questo link.

Se siete fan di Boruto e amate le top, allora dovreste dare un’occhiata alla nostra classifica dei 5 Kage in ordine di forza, che descrive anche brevemente le abilità dei leader dei villaggi. Se volete sapere quali sono i migliori personaggi di Boruto secondo una classifica stilata in base ai voti dei lettori, allora dovretse dare un’occhiata qui.

Sempre su Manga Plus, è disponibile l’intervista a Mikio Ikemoto, disegnatore del manga di Boruto, in lingua inglese. Noi di Dr Commodore l’abbiamo tradotta per voi in Italiano, e potete leggerla facendo clic qui.

Dato che il Karma e gli Ootsutsuki sono diventati centrali in Boruto: Naruto Next Generations, potrebbe interessarvi il nostro approfondimento su Indra e Ashura, con una chiave di lettura che tiene in considerazione le novità introdotte negli ultimi capitoli del sequel. Lo trovate qui.

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi