Dr Commodore
LIVE

Boruto – I 5 Kage in ordine di forza

Abbiamo classificato i Kage di Boruto: Naruto Next Generations in ordine di abilità in combattimento.

Non è semplice classificare i Kage di Boruto in ordine di forza, poiché sono tutti ninja eccezionali e tra i migliori in assoluto della loro epoca. Tuttavia, in base a quanto visto fino al capitolo 52 , noi di Dr Commodore abbiamo fatto le nostre valutazioni.

5) Chojuro

Il motivo principale per cui abbiamo messo Chojuro, il Sesto Mizukage, in fondo alla classifica, è sostanzialmente uno: le sue capacità di combattimento più devastanti sono basate sull’uso di una spada, la Rombosogliola. Essendo uno dei Sette Spadaccini della Nebbia, Chojuro è in grado di utilizzarla davvero con maestria, nonostante il peso dell’arma. Tuttavia, questo è anche il principale punto debole del Mizukage: se si riuscisse a privarlo della spada, allora sarebbe abbastanza semplice da sconfiggere per un ninja di alto livello.

La Rombosogliola è formata da due grandi spade aventi la forma di osso di seppia. All’estremità di ognuna di esse vi sono due fori. Una volta rivestita di chakra, è in grado di formare un martello da guerra davvero spaventoso. Non è facile impugnarla, a causa del suo peso elevato, il che dimostra le grandi abilità di Chojuro.

Il Sesto Mizukage è bravo con ogni tipo di spada, come ci viene mostrato nell’anime di Boruto. È anche in grado di utilizzare l’Arte dell’Acqua, grazie alla quale potrebbe creare addirittura una lama da utilizzare in combattimento.

4) Kurotsuchi

Di sicuro la Tsuchikage è il ninja più completo tra i leader dei villaggi. Kurotsuchi è in grado di utilizzare un Kekkei Genkai, l‘Arte della Fusione, che le consente di mischiare terra e fuoco per ottenere lava. Dopo averne ricoperto i nemici, la fa solidificare grazie all’Arte dell’Acqua. L’effetto è lo stesso del cemento a presa rapida, e può essere utilizzato per bloccare i nemici. L’Arte della Fusione può essere usata anche per generare ceneri laviche.

Oltre al Kekkei Genkai, è molto abile nelle Arti Illusorie. Infatti, nel romanzo Boruto: Naruto The Movie, viene detto che è la migliore tra i 5 Kage nei Genjutsu.

Dato che non è male nemmeno nelle Arti Marziali, la Tsuchikage è davvero un’avversaria temibile, e può scegliere di quale abilità avvalersi in base alla situazione in cui si trova.

Tuttavia, presenta un punto debole: non sembra essere particolarmente astuta. Infatti, durante lo scontro con Momoshiki nella serie Boruto: Naruto Next Generations, suggerisce agli altri Kage di colpirlo con una tecnica devastante, dimenticandosi dell’abilità dell’Ootsutsuki di assorbire il chakra. Ecco perché, nonostante sembri più completa di Darui, non è riuscita ad aggiudicarsi il podio.

3) Darui

In quanto ad abilità, Darui non è effettivamente più forte degli altri Kage che occupano una posizione più bassa in classifica. Tuttavia, si tratta di un ninja completo, anche se non si sa molto riguardo alle sue abilità nelle arti illusorie. Possiede gli elementi dell’acqua e del fulmine, e il Kekkei Genkai dell’Arte della Tempesta, che probabilmente è l’unione dei due tipi di chakra. La sua abilità con la spada e la sua rapidità lo rendono temibile negli scontri corpo a corpo. Anche il Fulmine Nero sembra una buona tecnica.

Tuttavia, nessuna di queste caratteristiche lo rende davvero più forte dei Kage di cui abbiamo parlato in precedenza. Ciò che pone effettivamente Darui su un livello superiore sono la sua velocità d’analisi unita ad un’arguta intelligenza. Insieme a Kakashi, è forse il ninja che più si avvicina a Shikamaru e Shikaku in questo senso. Durante la Quarta Guerra Mondiale dei Ninja, ha dimostrato come queste qualità possono tener testa alla mera potenza, dando una lezione ai fratelli Kinkaku e Ginkaku, responsabili della morte di Tobirama Senju, il secondo Hokage. Ecco perché si è meritato il podio.

2) Gaara

Gaara è un ninja davvero formidabile, tanto da aver ricoperto il ruolo di leader del suo villaggio da giovanissimo. Il suo uso della Sabbia lo rende davvero temibile. Infatti, grazie ad essa, è capace di creare copie, barriere, basi su cui levitare, proiettili che viaggiano ad estrema velocità e molte armi utili in battaglia. Può utilizzarla anche per stritolare direttamente l’avversario, e possiamo immaginarne l’utilizzo anche per soffocare il nemico introducendola nel suo corpo per bocca. Tramite l’Arte del Vento è capace, inoltre, di potenziare i suoi attacchi di sabbia.

Come se non bastasse, la madre lo ha dotato dello Scudo di Sabbia, abilità che lo protegge da attacchi, ma che può essere anticipata se ci si muove con estrema rapidità.

Infine, il Kazekage è dotato dell’Arte del Magnetismo (vista finora solo nei romanzi), grazie alla quale gli è possibile attrarre oggetti alla sua sabbia o respingerli.

I difetti di Gaara erano sostanzialmente 2. Innanzitutto non era un asso nelle Arti Marziali. L’altro, più rilevante, era la “lentezza” del suo scudo di sabbia: muovendosi più velocemente della sua difesa, lo si poteva colpire.

Tuttavia, il Kazekage è riuscito a colmare le sue lacune allenandosi nel Taijutsu con Shira e migliorando lo Scudo di Sabbia per aumentarne la rapidità. Inoltre, se anche quest’ultimo venisse superato, Gaara potrebbe attivare l’Armatura di Sabbia, che però consuma molto chakra. Per alcuni, la sua difesa è più efficace persino del Susanoo.

Le capacità del leader del Villaggio della Sabbia superano probabilmente quelle degli altri Kage, poiché sono temibili sia in attacco che in difesa, e lo rendono anche padrone dell’ambiente in cui combatte. Il suo secondo posto è dunque meritato.

1) Naruto

Dopo la Quarta Guerra Mondiale dei Ninja, Naruto è di sicuro il ninja più forte che esista. Soltanto Sasuke potrebbe tenergli testa. Non serve stare qui ad elencare le sue abilità: Senjutsu e Chakra della Volpe dovrebbero essere sufficienti, per non parlare dell’infinta quantità di chakra che possiede, anche grazie a Kurama stessa. Risulta davvero difficile immaginare uno scenario in cui uno degli altri Kage possa seriamente metterlo in difficoltà.

Persino con le Arti Illusorie non è possibile vincere contro di lui, in quanto la presenza di Kurama gli permetterebbe di risvegliarsi grazie al passaggio di chakra da parte del Bijuu. Inoltre, sembra che il Settimo abbia studiato molto negli ultimi anni e colmato molte delle lacune accumulate durante la formazione all’accademia. Il primo posto è suo di diritto.

Gli avvenimenti del Capitolo 52 di Boruto andrebbero presi in considerazione per la realizzazione di una nuova classifica. Fateci sapere nei commenti se vi piacerebbe.

Se state seguendo le uscite dei capitoli di Boruto su Manga Plus, allora potrebbero interessarvi i nostri commenti. Li trovate qui.

Se avete apprezzato la maturità del personaggio di Sasuke nel manga di Boruto, allora vi interesserà un nostro approfondimento al riguardo. Lo trovate qui.

L’anime Boruto: Naruto Next Generations è disponibile su Crunchyroll.

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi