Anime & Manga

Mamoru Oshii: “Hideaki Anno è più un produttore che un regista ultimamente”

Mamoru Oshii, Hideaki Anno

Mamoru Oshii ha parlato di Hideaki Anno in una recente intervista

In una recente intervista per il sito Pia, il regista Mamoru Oshii ha parlato a lungo del collega Hideaki Anno, rimarcando la differenza tra i loro stili di regia e sull’idea che hanno sul significato di essere un regista. L’intervistatore ha iniziato ‘intervista chiedendo Oshii se avesse già visto Evangelion 3.0 + 1.0: Thrice Upon a  Time, e il regista ha risposto di non averlo ancora visto.

Per Oshii, Anno ora è “più un produttore che un regista“, per il fatto che al creatore di Evangelion interessi molto il lato business degli anime. Oshii invece non è così interessato al business, ma solo a quello che sta creando. Secondo Oshii la cosa si adatta molto ad Anno.

Secondo a lui a causa di questo, però manca un tema nelle opere di Anno. SI è complimentato però per l’aspetto visivo della regia di Anno. Su questo aspetto ha però rimarcato che la presentazione visiva e il tema dell’opera sono cose diverse, e che forse sia lui che Hayao Miyazaki – che appartengono ad una generazione più anziana di registi – pensano sempre a quello che vogliono esprimere quando creano qualcosa,. Con i suoi film Oshii vuole “attaccare briga con la società“, e pensa che anche Miyazaki faccia lo stesso, nonostante dica di fare film rivolti ai bambini.

Mamoru Oshii, Hideaki Anno

Leggi anche Evangelion: fan cancella un autografo di Hideaki Anno da un artbook per sbaglio

A suo parere le limitazioni di Anno sono condivise anche da Mamoru Hosoda e Makoto Shinkai, e guardando i loro film non riesce a percepire la motivazione fondamentale che li porta a realizzare opere.

Allo stesso tempo Oshii ha detto che questi suoi commenti non sono necessariamente delle critiche ad Anno. Secondo lui molte delle opere che Anno ha diretto sono come dei “romanzi dell’Io” (ossia dei romanzi confessionali in cui la storia raccontata corrisponde a quella dell’autore), quindi non importa quello che fa se rimane fedele a se stesso. L’unica domanda che può sorgere da questa cosa è se uno può accettare quest’approccio o meno.

Verso la fine dell’intervista, Oshii ha parlato di una discussione che ha avuto con Anno nel periodo in cui stava producendo Sky Crawlers. Secondo quanto detto dal regista, la conversazione ha ruotato attorno alla nascita dell’interesse nel business di Anno. Oshii ha concluso l’intervista dicendo che Anno ha “un desiderio di rimonta“.

Cosa ne pensate di quello che ha detto Mamoru Oshii? Vi trovate d’accordo o in disaccordo? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: 1.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!