Applicazioni Tech

Ecco Contapersone, l’app gratis e opensource per evitare gli assembramenti

Contapersone Applicazione

Il team italiano che ha dato vita a DinDonDan è tornato con un nuovo progetto open source e gratuito per aiutarci durante la quarantena per il Coronavirus.

Recarci in un negozio, supermercato centro commerciale, o anche in chiesa in questo periodo difficile in cui l’unico invito è quello di restare a casa, è particolarmente difficile. Tre giovani studenti di Milano già noti per avere sviluppato l’applicazione DinDonDan, la quale ricorda quando e dove avviene la Santa Messa, hanno però pensato a un’altra app completamente Made In Italy, gratis e open source chiamata Contapersone.

Contapersone, per rispettare le norme ed evitare assembramenti

Questo strumento è particolarmente importante poiché conta gli accessi negli esercizi commerciali, eventi, celebrazioni religiose (scopo per cui era nata inizialmente questa app) e qualunque luogo aperto al pubblico. Dopo il primo test legato alla stessa DinDonDan, data la necessità di evitare assembramenti il team di giovani sviluppatori ha deciso di rendere il software disponibile per tutti, “in un’ottica di servizio alla società civile in questo periodo di emergenza”.

Come funziona? È molto semplice: basta scaricarla nel proprio smartphone Android o iOS che sia, scannerizzare il codice QR o copiare il link dato da negozi e luoghi che aderiscono all’iniziativa et voilà! A questo punto l’app Contapersone si aprirà automaticamente e sincronizzerà in tempo reale il conteggio complessivo delle persone presenti in tale edificio o zona, mostrandolo come nell’immagine sottostante.

Contapersone app esempio schermata conteggio

Come spiegato dagli sviluppatori in un comunicato stampa, l’app Contapersone di DinDonDan può essere dunque utilizzata per esempio in negozi e attività commerciali che necessitino di un controllo degli accessi (consentendo anche un monitoraggio preciso dell’afflusso giornaliero dei clienti), ma anche in aree aperte al pubblico per le quali si debbano contingentare le presenze, specialmente in caso di più ingressi e uscite (ad esempio zone pedonali e commerciali).

Contapersone è disponibile gratuitamente su App Store, Play Store e come Web app; è un progetto Open Source, ergo il codice sorgente è disponibile su GitHub. Maggiori informazioni sul sito dindondan.app/contapersone.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!