fbpx
Approfondimento

Amber Heard si oppone alla richiesta di Johnny Depp: “Non fa alcuno sforzo per rispettare le date del processo”

L’attrice Amber Heard si oppone alla richiesta del suo ex marito Johnny Depp per posticipare il processo a causa degli impegni lavorativi in Animali Fantastici 3

La diatriba tra Amber Heard e Johnny Depp continua senza pietà, l’attore di recente aveva chiesto di posticipare il processo, che si terrà in Virginia (Stati Uniti) dall’11 al 28 gennaio, a causa delle riprese di Animali Fantastici 3 dopo la conferma del suo ruolo nei panni di Gellert Grindelwald.

“Non fa alcuno sforzo per rispettare le date del processo.” ha detto l’attrice, ma gli avvocati di Depp hanno repentinamente risposto all’appello della Heard:

“Sebbene il signor Depp fosse stato contattato alla fine di giugno o luglio con le date delle riprese proposte, non li ha avvertiti delle date del processo. Il signor Depp ha deciso che, piuttosto che parlare con il suo datore di lavoro per lavorare sui suoi impegni cinematografici a pari passo con il processo, chiede a questa corte di riprogrammare servilmente il suo impiego e l’intero programma”.

Il tribunale aveva fissato il processo dall’11 al 28 gennaio, anche se la Warner Bros ha recentemente rivelato di voler girare il sequel della saga fantasy da ottobre a febbraio del prossimo anno, intralciando così il processo già stabilito.

Robert Downey Jr ha offerto un ruolo a Johnny Depp in Sherlock Holmes 3 per aiutarlo dopo il processo

Non si è ancora arrivati ad una soluzione, Depp aveva proposto alcune date per marzo 2021 ma questo andrebbe ad intaccare le riprese della Heard con Aquaman 2, causandole dei problemi.

L’attrice ha già pronto un contrattacco per Johnny Depp che l’ha citata in giudizio giusto qualche tempo fa, chiedendo $100 milioni di danni dopo aver detto che il suo ex marito aveva intrapreso una “campagna diffamatoria” per rovinarle l’immagine, impedendole di riprendere la sua carriera cinematografica. 

Il team legale di Amber Heard crede che Johnny Depp e il suo team abbiano assunto dei bot per trollarla. Dalla controfilatura ottenuta da Page Six, crede che abbia assunto “dozzine se non centinaia di bot” per controllare quello che succede online. Il suo team sta persino accusando Depp di aver orchestrato diverse petizioni Change.org, inclusa quella che cercava di farla rimuovere dal cast di Aquaman 2, anche se recentemente Warner Bros. ha rivelato la data di rilascio, e non arriverà prima del 2022.

Il processo tenutosi a Londra due mesi fa non ha ancora raggiunto un verdetto.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!