fbpx
Fotografia

Fujifilm XF50mm f/1.0 R WR: il diamante allo stato grezzo

Finalmente Fujifilm ha sganciato la sua bomba: è uscito l’obiettivo XF50mm f/1.0 R WR, l’ottica più luminosa mai creata dal produttore giapponese.

Erano i primi mesi del 2019 quando Fujifilm iniziò il suo progetto per l’XF33mm f/1.0, poi abbandonato in favore del più economico e, soprattutto, leggero XF50mm f/1.0 R WR. Oggi, quest’ultima ottica, è stata annunciata ufficialmente: forse è meglio preparare il portafoglio perché, anche se questo obiettivo non è alla portata di tutti, non costa neanche così tanto; ma di prezzi ne parleremo fra poco.

Caratteristiche tecniche

Il nuovo Fujifilm XF50mm f/1.0 R WR è un’ottica medio-tele per le mirrorless di Fujifilm APS-C ed è l’obiettivo intercambiabile con autofocus più luminoso mai prodotto da Fujifilm.

“L’obiettivo che segna una nuova era nella fotografia di ritratto”

Questo nuovo 50mm punta a essere quindi il punto di riferimento per gli amanti del brand (e non solo) e avrà prestazioni da urlo (o almeno così dicono gli sviluppatori). Grazie alla costruzione ottica composta da 12 elementi in 9 gruppi, la nuova ottica di Fujifilm offre un’ampia apertura che le permettono di restituire un’ottimo bokeh con sfondi sfocati estremamente morbidi pur mantenendo una risoluzione eccellente.

All’interno vengono montate 1 lente asferica e 2 lenti ED per evitare problemi di distorsione e aberrazione cromatica. Il diaframma è composto da 9 lamelle e l’ottica è totalmente tropicalizzata (sigillata in 11 punti per la protezione a umidità e polvere ed è utilizzabile a temperature fino a -10°C).

Il motore autofocus DC interno di XF50mm f/1.0 consente comunque una messa a fuoco rapida e precisa anche a f/1.0 mantenendo anche le funzioni delle nuove mirrorless come il Face/Eye Detection, quindi perfetta sia per ritratti che per street photography (usando per esempio la nuova X-T4). La messa a fuoco è ottima anche lato video, avendo anche un’eccellente ghiera manuale che, grazie ai suoi 120° di rotazione, permette velocità e precisione tramite il Focus Peaking.

La distanza minima di messa a fuoco è 70cm e non è di certo l’ottica più piccola del produttore: 87 x 103.5mm con un peso piuma di 845g. Grazie all’apertura elevatissima è il primo obiettivo che riesce a funzionare perfettamente con le nuove macchine Fuji anche a 7EV (contro i precedenti -6EV). L’apertura minima comunque è f/16, ha un’ingrandimento pari a 0.08x e un diametro di 77mm.

Prezzo e disponibilità

Il nuovo Fujifilm XF50mm f/1.0 R WR dedicato alle mirrorless Fujifilm APS-C sarà disponibile da fine settembre 2020 ad un prezzo di 1649€ i.i. Ovviamente non è un’ottica per tutti, ma essendo una grandissima evoluzione tecnica e l’ottica più luminosa per sistemi mirrorless con autofocus (sia APS-C ,FullFrame e m43) costa anche poco! Attualmente può essere paragonata al nuovo Canon RF 85mm f/1.2 che costa circa 1000€ in più. Fatto sta che è una delle migliori ottiche sul commercio per la fotografia ritrattistica e di ritratto.

E voi Commodoriani che ne pensate? Avete già preso la carta di credito o non ne siete per niente attratti? Fatecelo sapere nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!