fbpx
Fotografia Tech

Fujifilm X-T4, finalmente è ufficiale!

Fujifilm X-T4

Dopo settimane di ansie, persone che si strappavano i capelli e un countdown online che sembrava non finire mai, Fujifilm ha finalmente presentato la sua nuova ammiraglia APS-C: Fujifilm X-T4 è finalmente ufficiale. Arrivati alla quarta generazione della serie mirrorless APSC più venduta al mondo la casa giapponese vuole migliorare ancora di più quello che era la già ottima X-T3, unendola a quella che una volta la serie X-H prendendo il bello di tutte e due le serie. Vediamo insieme le specifiche!

Specifiche tecniche

  • Sensore X-Trans da 26.1 Megapixel X-Processor4 (si, lo stesso di T3, ma non è qua il punto)
  • IBIS a 5 assi fino a 6.5 stop che può lavorare in contemporanea con la stabilizzazione elettronica
  • Doppio slot SD UHS-II
  • Possibilità di scattare in JPG, RAW e TIFF
  • ISO 160-12800 (estendibile da 50 a 51200)
  • Scatto meccanico da 1/8000 a 60min (Bulb), elettronico da 1/32000 a 60min (Bulb)
  • Stesso modulo AF di T3 ma con calcoli al secondo raddoppiati
  • Schermo ribaltabile (simile a quello montato su X-T200)
  • Video fino al 4K/60p e 1080/240p (WOW!!)
  • Raffica fino a 30fps blackout-free (con crop 1.25x e scatto elettronico), 20fps (senza crop e scatto elettronico) e 15fps (senza crop e scatto meccanico)
  • EVF  e monitor migliorati
  • Aggiunte nuove simulazioni colore (come la Classic Neg e la nuova Eterna Bleach Bypass)
  • Nuova batteria NP-W235 che promette fino a 600 scatti
  • Entrata microfonica ma niente uscita jack (può essere usata l’USB-C)
  • Ricarica rapida tramite USB-C
  • Completamente tropicalizzata
  • Peso di 607g con batteria e schede SD

Le particolarità

Oltre la fotografia, oltre il cinema,
Oltre ogni immaginazione!

Così recita Fujifilm Italia nel suo comunicato stampa. Finalmente vediamo l’IBIS all’interno della serie X-Tx, ed é uno stabilizzatore con gli attributi, circa l’80% più efficiente di quello dell’X-H1 ma pesando e ingombrando, rispettivamente, il 20% e il 30% in meno! Un record.

Introduce la simulazione Eterna Bleach Bypass, una pellicola poco satura ma ricca di contrasto, oltre alla nuova batteria che finalmente dura! In più una “scopiazzata” dagli altri marchi: l’impostazione doppia del WB con la possibilità di scegliere Ambiente o Bianco e la possibilità di scegliere un file RAW compresso.

Nel campo video abbiamo l’aggiunta di uno slowmo degno di nota: 240p in FHD su APSC non c’era mai stato. Viene aggiunta, finalmente, la F-Log View Assist e il backup su doppia scheda. Molti si sono lamentati di un’assenza del display ribaltabile su T3, che Fujifilm ha deciso di inserire in questa nuova bestia, dando più possibilità creative a Youtuber e vlogger.

Ovviamente, con la nuova batteria NP-W235, sono stati introdotti il nuovo battery grip VG-XT4 e un doppio caricabatterie.

Per chi è indicata?

C’è chi dice che non cambia moltissimo dalla precedente T3, c’è invece chi dice che è totalmente un’altra macchina. Fatto sta che Fujifilm ha migliorato tutto ciò che era migliorabile della sua top di gamma: IBIS, batteria, display orientabile… È una macchina fotografica che può essere usata in ogni campo, dallo sport al ritratto alla paesaggistica, ma che strizza l’occhio ad ogni videomaker e vlogger grazie alle sue prestazioni e al suo display.

Ovviamente non è una macchina per principianti, è costruita su misura per i professionisti, per chi cerca il massimo in un corpo piccolo e maneggevole ma che non costi neanche un patrimonio, che restituisca qualità d’immagine ma anche velocità. Insomma, ha senso passare da T3/H1 a questa nuova X-T4? Assolutamente si.

Costo e disponibilità

La nuova X-T4 sarà disponibile al modicissimo prezzo di 1829€ per il body, 2239€ per il kit con l’XF18-55mm f/2.8-4 OIS e 2339€ per il kit con XF16-80mm f/4 OIS a partire da Aprile 2020 sia nera che silver.

Una cosa è certa: venderà un botto. E voi cosa ne pensate? Scrivetelo qui sotto nei commenti!

Fonte: Fujifilm Europa

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!