fbpx
Anime & Manga

Act-Age: è boom di vendite dopo l’arresto per molestie dell’autore

4 ragazzi: una ragzaa al centro, in primo piano, con un abito rosso, fa il gesto della vittoria

Act-Age diviene un pezzo da collezione

La scabrosa vicenda che ha interessato Tatsuya Mazuki, autore del manga Act-Age, serializzato su Weekly Shonen Jump, ha scosso il fandom. L’autore si è reso protagonista di molestie nei confronti di una minorenne, anche se i dettagli non sono del tutto chiari. La rivista ha prontamente interrotto la pubblicazione dell’opera, ai danni anche della sfortunata Shiro Usazaki, disegnatrice della storia.

Le logiche del mercato, però, non seguono quelle della morale o della giustizia, e la vicenda ha causato un grosso incremento nella vendita dei volumi, come riportato da questo Tweet:

 

L’andamento ha diviso un po’ i pareri dei fans di anime e manga: qualcuno pensa sia inaccettabile che il manga di un predatore diventi quasi un pezzo da collezione, dato che si sta andando verso l’esaurimento delle scorte; altri sostengono che comunque tale aumento di vendite è da interpretare come un’offerta d’aiuto alla disegnatrice, che, senza colpe, si è vista interrompere la serie alla quale stava lavorando.

Act-Age: reazione dei fan al boom di vendite

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

Facebook Comments

L'autore

ZiYu95

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!