fbpx
Curiosità

Un hacker ha interrotto una partita in Scozia mandando in onda un porno

Calcio e porno sono tra le cose più amate dagli uomini ed un hacker scozzese ha deciso di mettere insieme queste due passioni

In Scozia stava venendo giocata la partita tra i Rangers Glasgow e i Blackburn. Il match come sempre era mandato in diretta sulla tv ufficiale del club, Gers Tv. Al 20esimo minuto, però, il palinsesto del canale è decisamente cambiato. I tifosi si sono, infatti, ritrovati a guardare un film porno. Il fuori programma non è passato, chiaramente, inosservato e i tifosi hanno iniziato a scatenarsi sui social.

Leggi anche “Automobilista annoiato hackera un cartellone pubblicitario per trasmettere un porno”

A fine match la società si è subito scusata per l’accaduto ed ha imputato questa cosa ad un attacco hacker. La partita è terminata 1 a 1 ma i vincitori sono sicuramente coloro che hanno commentato la vicenda. Un tifoso ha infatti scritto: “Non riesco a credere che dopo 20 minuti di partita il canale dei Rangers sia stato dirottato su un canale porno” ed un altro ha giustamente risposto: “Guardare i Rangers e un video porno non è la stessa cosa?

Commodoriani che ne pensate dell’accaduto? A voi sarebbe dispiaciuto non poter vedere una partita a causa di un attacco hacker? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"