fbpx
Approfondimento Film/Serie Tv

Stan Lee, ecco i 10 camei più belli

Celebriamo il papà della Marvel con le sue 10 migliori apparizioni tra film e serie tv.

Ancora stentiamo a crederci, ma nella giornata di ieri è venuto a mancare Stan Lee.
Nelle scorse ore tutto il mondo di internet si è fermato per piangere la scomparsa di uno degli uomini più amati del panorama nerd.
Noi della redazione di DrCommodore.it ci stringiamo attorno alle figlie di The Man, in questo momento di lutto e ci teniamo a rendere il giusto omaggio ad uno degli uomini più influenti degli ultimi 50 anni.
Ecco la lista dei 10 camei più belli di Stan Lee:

Videogames

Marvel Spider-Man, 2018

Stan Lee fa la sua apparizione anche nel gioco Marvel Spider-Man di Insomniac Games, uscito recentemente su PlayStation 4. Com’è possibile vedere dal video sopra, The Smilin’ è Mick, il proprietario di un ristorante italiano a New York nel quale Peter Parker e MJ si sono dati appuntamento. Al termine della cut-scene, Stan Lee confida alla rossa (e ai giocatori) qual è la sua coppia preferita.

Serie TV

Spider-Man: The Animated Series – S05E13 “Addio, Uomo Ragno!”, 1998

Durante l’ultimo episodio della serie animata di Spider-Man andata in onda negli anni ’90, Stan Lee interpreta… se stesso!
Al termine della saga Spider Wars, Peter viene mandato nella nostra dimensione, nella quale l’attore che intepreta il personaggio di Spider-Man all’interno di uno show televisivo gli presenta Stan Lee. Tra alcuni riferimenti a Hulk e Fantastici 4, Stan Lee e Spider-Man volteggiano per i grattacieli di New York.

I Simpson – S13E18 “Papà incacchiato”, 2002

Tra le tante celebrità apparse a Springfield, figura anche Stan Lee. Nell’episodio Papà Incacchiato, andato in onda nel 2002 in America, The Man si è praticamente trasferito all’interno della bottega dell’Uomo Fumetto e tenta di convincere un ragazzino ad acquistare una action figure de La Cosa, rompendo migliorando un modellino della Bat-Mobile.

Heroes – S01E16 “Inatteso”, 2007

A seguito di alcune disavventure capitate al duo, Hiro Nakamura, per evitare di perdere il suo amico, decide di proseguire il suo viaggio da solo. Dopo aver lasciato Ando alla macchina che i due avevano noleggiato, il personaggio interpretato da Masi Oka salirà su un autobus diretto a New York. L’autista, manco a dirlo, era interpretato da Stan Lee.

Chuck – S03E07 “Chuck vs il vestito di Babbo Natale”, 2011

Nell’episodio Natalizio della quinta e ultima stagione di Chuck, il Team Bartowski è impegnato in una missione per riprendere il controllo del Castello, caduto nelle mani di Daniel Shaw dopo che quest’ultimo è riuscito a evadere di prigione. Nel corso dell’episodio, Chuck e il Generale Beckman sono costretti a prendere parte ad una festa natalizia della CIA, nella quale veniamo a scoprire che Stan Lee è in realtà una spia! Questo spiegherebbe davvero molte cose.

Film

Ant-Man and the Wasp, 2018

Nell’ultimo film del Marvel Cinematic Universe uscito, Ant-Man and the Wasp, Stan Lee sprigiona tutta la sua autoironia.
Nel bel mezzo del folle inseguimento per accaparrarsi il mini-edificio nel quale Hank Pym è diventato subatomico per poter salvare Janet van Dyne nel regno quantico, Hope sbaglia la mira e, invece di colpire la moto di un inseguitore, centra proprio la macchina di Stan Lee con uno di quegli affari che rimpiccioliscono le cose. Ciò induce The Man a pensare che sia tutta colpa dei suoi folli anni ’60.

Teen Titans GO! Il film, 2018

Stan Lee non ha mai nascosto il suo desiderio di apparire anche in un film DC. Questo suo desiderio è stato esaudito nel film animato dedicato alla serie Teen Titans GO! nel quale, totalmente a caso, l’artista spunta all’improvviso sul parabrezza della macchina guidata da Robin dicendo “Non mi importa se è un film DC. Adoro i camei!”.

Big Hero 6, 2016

Nel film d’animazione Big Hero 6, Stan è un magnate e papà di uno degli eroi di San Fransokyo, il signor Frederickson. The Man dona la voce e l’aspetto al misterioso supereroe in pensione, che fa la sua apparizione dopo i titoli di coda. Esilarante la scena in cui si mostra a suo figlio Fred: malgrado l’aspetto impettito con l’elegante abito grigio, il signor Frederickson nasconde uno spirito ironico proprio come quello del figlio neo-supereroe.

Deadpool, 2016

Qualche tempo fa, Stan Lee dichiarò che quello nel primo film di Deadpool è stato il suo cameo preferito. Poi cambiò idea. Ma anche se fosse, come biasimarlo? In questa apparizione The Man interpreta il vocalist del night club nel quale lavora Vanessa, poco prima di essere rapita da Francis.

Spider-Man 3, 2007

La pellicola che conclude la trilogia di Sam Raimi non è piaciuta particolarmente al pubblico, ma nel cameo al suo interno si vede tutto l’amore che Stan Lee prova per il personaggio di Spider-Man. Interpretando un passante, Stan si accosta affianco a Peter e, come un padre farebbe con suo figlio, cerca di dare consigli al giovane.
“Sai, ragazzo? Io credo che una persona la fa la differenza. Ne sono convinto.”.

Guardiani della Galassia: Vol. 2, 2017

Il cameo più bello non può non essere quello visto in Guardiani della Galassia: Vol. 2. James Gunn si è divertito a darci una spiegazione plausibile per tutte le apparizioni di Stan Lee all’interno del MCU.
Secondo la visione dell’ex regista Marvel, Stan Lee è un essere umano che, per conto degli Osservatori, supervisiona gli eventi che accadono all’interno della nostra galassia. E l’ultima scena post credits del film è esilarante.

Il cameo preferito di Stan Lee

Avengers: Age of Ultron, 2015

Il cameo preferito da The Man è quello di Avengers: Age of Ultron. Durante un’intervista al Marvel HQ rivelò: “Be’, penso che il mio cameo preferito è quello che ho fatto con Thor. Sono in un bar con lui e sta bevendo questo drink asgardiano, che è molto potente, e io chiedo un sorso e lui dice ‘No, ti ucciderebbe’ e insisto. E lui mi dà un sorso e poi nella scena successiva mi stanno portando fuori. Ora ti starai chiedendo, ‘Perché è il cameo preferito di Stan?’ Non hai pensato al vero motivo: è l’unico che ho fatto che ha due scene, quindi spero che vada bene, perché la prossima volta potrebbe durare tre scene, non sai mai dove finirà.“.

EXCELSIOR! Ciao, Stan.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments