fbpx
News Videogames

Miyamoto contro i free to play: “Sono dannosi per l’industria”

Miyamoto si scaglia contro i Free to Play

Shigeru Miyamoto è considerato il papà del videogioco moderno. Icona del medium, ha dato i natali ad alcuni dei brand più famosi e di successo di tutti i tempi. Questa volta però, Miyamoto-sensei, si è trovato a parlare di una questione assai spinosa; infatti, alla Computer Entertainment Developers Conference si è scagliato contro il modello free to play adottato da molte compagnie odierne. Secondo il game designer, questi giochi non hanno fatto altro che danneggiare l’industria e sovraccaricare i giocatori.

Miyamoto

In seguito si è espresso anche sul modello a prezzo fisso adottato da Nintendo: “Non posso dire che il nostro modello a costi fissi sia stato davvero un successo. Ma continueremo a spingerlo in avanti fino a quando non sarà trincerato. In questo modo tutti possono sviluppare giochi in un ambiente confortevole. Concentrandoci sul portare i giochi alla più ampia gamma di persone possibile, possiamo continuare a potenziare il nostro settore dei giochi per cellulari

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Antonio Maddaluno

Cresciuto a pane e videogames, con la passione per la musica ed il cinema.
Fin dalla mia prima console, la Playstation 1, ho capito che sarebbe stato amore eterno. Sono convinto che i videogiochi siano arte e lotterò sempre per difendere questa definizione.
Mi hanno detto che nella vita sarei potuto diventare quello che volevo , ecco perchè adesso scrivo per DrCommodore.it

Twitch!

Canale Offerte Telegram!