Dr Commodore
LIVE

Splatoon 2, utente hackera la classifica per mettere in guardia Nintendo

Splatoon 2 e i problemi di cheating

Una mossa a dir poco estrema da parte di un utente, per segnalare il problema del cheating che pare affliggere Splatoon 2. Il suddetto avrebbe hackerato a sua volta la classifica per dare un chiaro messaggio a Nintendo: la casa madre deve intervenire sulla questione. Nella classifica competitiva si può chiaramente leggere: “Please Add Anti Cheat“. L’utente, nel subreddit del gioco, avrebbe reclamato l’azione dandone prova e scrivendo un chiaro messaggio:

“Splatoon 2 è un gioco che amo enormemente… Tuttavia, non sarà più così finché ci saranno dei cheater in agguato.”  “Ho pensato che qualcuno dovesse mandare un messaggio a Nintendo… Nintendo, puoi bannare la mia console quando vuoi. Il mio scopo era richiamare l’attenzione su una piaga che sta affliggendo il gioco, e l’ho fatto. Ma il mio messaggio è, per favore, proteggete l’utenza, è in cima alle priorità.”

Splatoon 2

Un vicenda estrema e singolare che manda un chiaro messaggio al publisher nipponico, facendo capire fino a dove può spingersi un giocatore per l’attaccamento affettivo ad un videogioco. Cosa ne pensate di questo gesto estremo da parte da parte dell’utente? Lo ritenete giusto? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Articoli correlati

Mirko Proietti

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.

Condividi