Dr Commodore
LIVE

Anime: 5 adattamenti fatti male

Ovvero: 5 anime che necessitano di un remake

Si è parlato in precedenza di anime brutti che come grossa pecca avevano un materiale d’origine mediocre, ma oggi vogliamo parlarvi di anime con un materiale d’origine buono, ma che sono stati adattati con i piedi.

Attenzione: Con questa lista non dico che tutti gli anime presenti qui sono brutti, ma che non rispettano il materiale d’origine. Ah, ovviamente ci saranno spoiler.

Slam Dunk

anime

Noto come uno dei principali spokon sul basket, amato da tutti i ragazzi degli anni ’80 e ’90, questa serie è tristemente nota per essere tronca.

Infatti la serie si interrompe prima dell’arco finale.

Una soluzione sarebbe una serie seguito dove si riprende da dove si è interrotta oppure un remake totale che incorpori tutto, compreso l’arco narrativo del Torneo Interscolastico che non è stato mostrato.

Shaman King

anime

Vi ricordate di questo anime? Forse si, lo davano pure su Italia 1 ai tempi con la magnifica sigla di Marco Masini.

Beh, come anime è abbastanza di intrattenimento, ma per godere appieno dell’opera di Hiroyuki Takei è meglio leggere il manga visto che questa serie animata ha lo stesso difetto della serie citata nel punto precedente.

Ah, se leggete il manga, fatevi il favore di prendere la Perfect Edition visto che in questa si trova il finale voluto da Takei.

Purtroppo di questa serie al momento non ci sarà un remake, poiché l’autore stesso ha rifiutato l’offerta non avevano la possibilità di ricreare le voci e le musiche originali dell’anime storico, ma spera di avere un’altra occasione in futuro.

Buona fortuna, Takei! E speriamo di vedere un nuovo Shaman King, stavolta fatto come lo desideri tu!

Gantz

anime

Questa serie è tristemente famosa per il finale diverso della serie anime. Lo studio di produzione, al posto di lasciar la serie tronca come un paio di serie già trattate in questa lista, fece una scelta molto poco carina:

Nel finale tutta la vicenda viene resettata e il Gantz scompare.

Vi sentite presi in giro? Beh, ora capite la disperazione dei fan di questo anime. Il motivo di questa scelta? Beh, perché a detta loro l’anime poteva non essere molto popolare.

Leggetevi il manga nella speranza di rivedere un remake che includa tutto.

Questa scelta del finale totalmente inventato e che esula totalmente dalla serie originale è stata, purtroppo, adottata pure da un’altra serie molto famosa, ma non per gli stessi motivi di Gantz:

Soul Eater

anime

Purtroppo Soul e Patty sono stati tagliati. Peccato.

Preparatevi un tè che qui ci metteremo un pochino.

Soul Eater è stato un prodotto che, nonostante si presenta come uno shonen senza troppe pretese, rimane di grande intrattenimento, leggero e divertente.

Peccato per lo stesso difetto di cui soffrono due anime di questa lista: l’uscita quando il manga non era ancora finito. Infatti, dalla metà dell’episodio 35, l’anime prende una strada diversa dal manga.

Ciò risulta nell’intera Death City che cammina, Arachne uccisa da Ashura che assimila la sua anima, Maka che ha delle lame che gli spuntano dal corpo (A CASO) e la peggiore delle blasfemie in uno shonen che si sforza per essere diverso dagli altri: Maka che sconfigge il nemico con IL PUGNO DEL CORAGGIO.

Nonostante lo show abbia una qualità di produzione abbastanza elevata tra animazioni, stile artistico e colonna sonora comprese le opening (Resonance di T.M. Revolution, per esempio, o Papermoon di Tommy Heavenly, meno nota rispetto alla prima ma comunque bella) e le ending (I Wanna Be degli Stance Punks, accompagnata da quello stile grafico molto ben curato e unico, e Strength degli Abingdon Boys School, che offre quell’atmosfera “apocalittica” di cui sono pregni gli ultimi episodi della serie), il problema dello show risiede, purtroppo, nella trama.

Si spera in un remake, ma se dovesse essere animato sulla falsariga di Soul Eater NOT, meglio l’originale anche se differisce dal manga.

Berserk (Ogni adattamento fatta eccezione per i film)

anime

Perché solo i film sono gli unici adattamenti di questa epopea disegnata da Kentaro Miura che sono fatti bene?

Tra una serie monca con una opening cantata con un Engrish accettabile solo nel 1997 che però mantiene comunque una sua nomea anche grazie ai meme dell’Internet, due serie seguito dei film animata con una grafica in CG che ricorda molto Foodfight!, il film noto per essere uno dei peggiori film animati mai creati, e animato anche peggio (e visto che si è parlato di meme, come non dimenticare il celeberrimo “CLANG” che faceva sembrare l’Ammazzadraghi di Gatsu una padella più che la spada leggendaria). Questa epopea sembra ritrovare salvezza solo nei film dello Studio 4°C del 2012/2013, dove si, era presente la CG, ma in formato molto più decente e dignitoso.

Un vero peccato per questo magnifico manga che soffre del gigantesco difetto di avere nuovi capitoli con una cadenza talmente lenta che tra un capitolo e un altro il Vaticano potrebbe cambiare Pontefice e che speriamo si concluda prima che Miura si pensioni.

Ma nel frattempo speriamo in un remake fatto dallo stesso Studio 4°C o magari dalla David Productions, gli stessi autori della magnifica serie animata di Le Bizzarre Avventure di Jojo del 2012.

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Articoli correlati

Marco Tilloca

Marco Tilloca

Nato nel '96, questo baldo giovane passa il giorno e la notte alla ricerca di notizie su film, serie tv e anime. Nel tempo libero posta amenità sui suoi social.

Condividi