fbpx
News Videogames

Sapete quanto è vecchia la mascotte di Kojima Productions?

Kojima Productions

Ludens, la mascotte di Kojima Productions, è un’idea “vecchia” di 20 anni

Kojima Productions

Recentemente la pagina Twitter di Kojima Productions, la casa di sviluppo di Hideo Kojima, ha pubblicato un post dove ha rivelato la storia dietro alla sua mascotte: Ludens. Il tweet consiste in un concept art accompagnato da una didascalia che ci spiega le sue origini. Ecco qui il post:

Più di 20 anni fa, Kojima ha discusso con Shinkawa l’idea di un astronauta che esplorasse uno spazio digitale, e Shinkawa si ricordò di questo. Ludens non era solo un’idea del momento, ma piuttosto un’idea che ha vissuto con loro per molto tempo.

L’origine della mascotte non risale quindi a tempi recenti, bensì a oltre due decenni or sono. Ludens è nato quindi da un “brainstorming” tra Hideo Kojima e Yoji Shinkawa, ovvero colui che fu art director della celebre serie di Metal Gear quando ancora Kojima lavorava con Konami. Non sappiamo che ruolo dovesse inizialmente avere un simile personaggio; doveva forse essere il protagonista di un titolo a sé stante? Più semplicemente, potrebbe essersi trattato di una sorta di “gioco” tra colleghi, senza alcuno scopo secondario. Sta di fatto che ora Ludens, da semplice idea nata per caso, è diventato il simbolo della casa di sviluppo di Kojima, attualmente al lavoro sull’attesissimo e misterioso Death Stranding. Peraltro, la sigla che apre il tweet, ovvero #DSStories, si riferisce proprio a questo titolo; tuttavia ricordiamo che diverso tempo fa Hideo Kojima ha smentito che Ludens avesse qualcosa a che fare con Death Stranding. Sembra, purtroppo, che non vedremo l’astronauta digitale nell’esclusiva PS4 di Kojima Productions.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Giacomo Franzoso

Nato nel '97, appassionato di videogiochi sin da piccino, da quando mio padre mi regalò un'avventura grafica punta e clicca su Robinson Crusoe per PC. Sono cresciuto a suon di videogiochi Disney (quelli che vendevano col Topolino) e gestionali, ma il mio primo amore videoludico rimarrà sempre la serie di Fallout. Ora studio Giurisprudenza, mentre cerco di allargare i miei orizzonti virtuali. Pretty simple, right?