fbpx
News Videogames

Sconcertante leak su Death Stranding: sarà multiplayer e con i viaggi nel tempo?

Death Stranding

Nuove voci su Death Stranding, cosa dobbiamo aspettarci da Kojima?

In questi giorni sono trapelate nuove voci su Death Stranding, il prossimo attesissimo titolo di Hideo Kojima. Ad oggi sappiamo ancora ben poco sulla trama di questo titolo, ma abbiamo la certezza della sua presenza all’E3 2018. Non possiamo garantire la veridicità di questi leak, e avvertiamo che quanto segue potrebbe contenere potenziali spoiler.

Il titolo sarebbe incentrato sui viaggi nel tempo ed il cardine di tutto questo sarebbe il misterioso neonato comparso in ogni teaser del gioco. Sarà lui il fautore del nostro destino e nell’endgame, spetterà a tutta la community di fare una scelta: uccidere il bambino o lasciarlo in vita? Questa scelta avrà ripercussioni sul multiplayer, incentrato proprio sul neonato dei teaser.

Il protagonista con indosso una tuta del dipartimento Bridges

Parlando proprio delle scelte, nel titolo sarà presente la meccanica “effetto farfalla”. In base alle vostre scelte, ci saranno ripercussioni sui giocatori online in altre parti del mondo, causando così cambiamenti nella trama. Passando al multiplayer, potrete giocare con altri utenti semplicemente incontrandoli nel vostro mondo di gioco, dando ancor di più la sensazione di stare in un mondo interdimensionale. Ci saranno armi di ogni tipo e provenienti da ogni epoca. Dal moschetto alla clava, fino ai laser, sarà un viaggio nelle varie epoche del mondo.

Death Stranding Mads Mikkelsen

Sempre secondo il leaker, l’uscita del titolo sarebbe prevista per il 2020, a causa di un ritardo nello sviluppo. Il gioco sarebbe esclusiva Ps4, ma potrebbe non rimanerla per sempre. Per quanto riguarda l’E3 2018, pare che ci sarà finalmente la presentazione del gameplay da parte di Kojima stesso, non prima dell’introduzione con un nuovo teaser trailer.
Che dire, non ci resta che aspettare l‘E3 2018 e sperare nella veridicità di questo leak, estremamente interessante.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

 

Facebook Comments

Antonio Maddaluno

Cresciuto a pane e videogames, con la passione per la musica ed il cinema.
Fin dalla mia prima console, la Playstation 1, ho capito che sarebbe stato amore eterno. Sono convinto che i videogiochi siano arte e lotterò sempre per difendere questa definizione.
Mi hanno detto che nella vita sarei potuto diventare quello che volevo , ecco perchè adesso scrivo per DrCommodore.it