fbpx
Ps4 Videogames Xbox One

One Piece: World Seeker, nuovo gameplay mostra il mondo di gioco [VIDEO]

Pubblicato un nuovo trailer di One Piece: World Seeker, che mostra combat system e mondo di gioco

One Piece: World Seeker

Poche ore fa, Bandai Namco ha rilasciato un nuovo trailer di One Piece: World Seeker. Il videogioco open world basato sull’omonima opera di Oda sensei si mostra finalmente nei suoi aspetti più discussi: il mondo di gioco e le animazioni. Nel trailer è possibile vedere diverse ambientazioni, tutte riconducibili a luoghi di Jail Island. Dopo un’introduzione in cui una voce di fondo ci accompagna nella visione di alcuni scorci, appare finalmente la ciurma protagonista del titolo. Da qui in poi, possiamo ammirare le animazioni del personaggio di Rufy, che sembrano davvero di ottima fattura; nonché molto fedeli all’anime. Rufy potrà usare le sue abilità per spostarsi velocemente per il mondo, oltre che, ovviamente, per combattere. Nel video vengono mostrate anche sezioni di scontri fisici, con nemici base o presumibili “boss”. Saranno certamente inclusi nel combat system combo e attacchi speciali. Non è stata resa visibile tuttavia l’HUD. Interessanti due particolari: ad un certo punto, pare che Rufy utilizzi una sorta di “occhio dell’aquila” per individuare i nemici; inoltre, alla fine del trailer, possiamo vedere Cappello di Paglia che si nasconde in un barile: ci saranno sezioni stealth?

Il video è per ora reperibile solamente sul canale giapponese del publisher; è dunque presumibile che arriverà sui social occidentali a breve, possibilmente con la traduzione dei dialoghi. Nel frattempo, eccolo qui:

Non abbiamo ancora una data d’uscita precisa, anche se sappiamo che One Piece: World Seeker verrà reso disponibile worldwide entro il 2018. Tuttavia, verrà pubblicato prima in Giappone, in versione PlayStation 4; successivamente arriverà nel resto del mondo anche su Xbox One e PC.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Samuele Sanesi

Giocatore da sempre, Game Designer come stile di vita. Caporedattore nel tempo libero (a volte anche in quello occupato). Mangio salutare e bevo tanta acqua, perché i videogiochi tra settanta anni non si giocheranno da soli. Ho predilezione per ogni forma di intrattenimento ludico. Amo la mia città, le tradizioni Italiane e la mia famiglia. Uno dei miei hobby è la critica del Tiramisù. Ho visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione.