fbpx
News

SEGA annuncia la versione “Mini” del suo Mega Drive

Un nuovo membro si aggiunge alla famiglia delle console “Mini”

A quanto pare la lunga serie delle console destinate a ricevere una versione “mini” non ha intenzione di arrestarsi. Dopo piccoli capolavori come NES e Supernintendo, della serie Nintendo Classic, nonché TheCommodore64 Mini (trovate un nostro articolo al riguardo qui), ecco a voi il SEGA Mega Drive Mini! Ad annunciare il suo arrivo è stata proprio la compagnia, durante la stream del Sega FES 2018, svoltasi la scorsa notte. La console verrà rilasciata già quest’anno in Giappone, mentre dovremo sicuramente aspettare ancora un po’ per averla nel resto del mondo.

Sega non si è scucita troppo sui dettagli, per cui non sappiamo quasi nulla su quello che saranno il software e l’hardware del Mega Drive Mini. L’unica cosa che sappiamo riguarda le sue dimensioni, che risultano essere, naturalmente, molto ridotte. Infatti è stata mostrata durante la stream mentre veniva tenuta in mano, e abbiamo potuto notare come fosse di dimensioni paragonabili a quelle delle altre console “mini”.

Non sappiamo nulla nemmeno sui giochi che saranno contenuti nella piccola console, anche se possiamo immaginare che, sulla falsa riga di Nintendo, anche Sega Mega Drive conterrà un buon numero di giochi che hanno reso famoso il brand, come Sonic The Hedgehog, Streets of Rage 2, Thunder Force IV, Aladdin e altri ancora.

In realtà, purtroppo, non siamo nemmeno sicuri che arrivi nei paesi occidentali, in quanto non si è nemmeno fatto menzione di questo. Probabilmente Sega vuole saggiare il terreno in terra amica, il Giappone, per poi rilasciare una versione internazionale all’altezza delle aspettative dei fan. Speriamo intensamente che non ci siano intoppi e che presto potremo goderci anche noi questo grande ritorno.

Sega ha già fatto un tentativo simile l’anno scorso, rilasciando il Sega Genesis Flashback HD, che tuttavia si è rivelato alquanto deludente se paragonato al successo ottenuto dalle console mini della serie Nintendo Classic. Nonostante abbia poi ricevuto aggiornamenti, questo esperimento di Sega non ha comunque colmato le distanze.

Se però non pensate di riuscire ad aspettare tutto questo tempo per rigiocare (o, perché no, provare per la prima volta) i classici di Sega, niente paura! La compagnia videoludica ha infatti subito annunciato che una serie di grandi classici arriveranno presto su Nintendo Switch, sotto il marchio “Ages”, tra cui Phantasy Star, Thunder Force IV e l’immancabile porcospino blu, Sonic The Hedgehog; questi verranno resi disponibili subito a tutto il pubblico, al contrario della console mini.

E voi? Aspettate con ansia questo Mega Drive Mini? Ricordatevi di seguirci su Youtube, Telegram e di raggiungerci sul nostro server Discord! Restate su DrCommodore per altri contenuti e seguiteci sui nostri account Facebook ed Instagram!
Facebook Comments

Giacomo Franzoso

Nato nel '97, appassionato di videogiochi sin da piccino, da quando mio padre mi regalò un'avventura grafica punta e clicca su Robinson Crusoe per PC. Sono cresciuto a suon di videogiochi Disney (quelli che vendevano col Topolino) e gestionali, ma il mio primo amore videoludico rimarrà sempre la serie di Fallout. Ora studio Giurisprudenza, mentre cerco di allargare i miei orizzonti virtuali. Pretty simple, right?