fbpx
News Nintendo

Aggrediti tre ragazzi per una palestra in Pokemon GO

aggrediti

Quando Gennaro non è l’unico bullo

A Vancouver, in Canada, mentre stavano giocando tranquillamente a Pokemon GO, tre ragazzi sono stati aggrediti da un uomo con un cacciavite, per aver conquistato una palestra.
Uno dei ragazzi successivamente racconta:

Un uomo è apparso dal nulla gridando “CHI DI VOI È ANDY?” agitando un cacciavite in mano. Il mio soprannome nel gioco è AndySamberg, stavo giusto rianimando i miei Pokémon dopo aver conquistato una Palestra. L’avevo sottratta a quell’uomo che mi stava aggredendo, non sapevo che si fosse piazzato lì poco prima. Mi ha detto “Hey, sei stato tu a prendere quella palestra da me?” usando un tono serio e minaccioso.

Il sospettato riferisce alla polizia di aver usato il cacciavite solo per minacciarli e non per aggredirli. L’aggressore oltre ad aver detto di non fare uso di droghe e alcool, ha ammesso di star seguendo una terapia per problemi di salute mentale. Pare inoltre che la persona sia già nota per altre aggressioni verso i giocatori di Pokemon GO secondo uno dei tre ragazzi.

Continuate a seguirci su drcommodore.it, e non dimenticatevi di passare nel nostro canale Telegram ufficiale o su Discord per parlare con noi. Naturalmente non perdetevi i i nostri video su YouTube!
Facebook Comments

L'autore

Elia Azzurri

Studente di Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, con una passione per i videogiochi, cinema e musica. Cresciuto in casa Nintendo, per poi ingrandire la famiglia abbracciando un po' tutte le case e tutti i generi di videogiochi.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!