fbpx
News

Ubisoft raccoglie opinioni per il prossimo Assassin’s Creed

E dopo Assassin’s Creed Origins?

Ubisoft suggerirebbe delle possibili nuove ambientazioni per i futuri giochi di Assassin’s Creed in un nuovo sondaggio inviato ai possessori di Assassin’s Creed Origins.

Le opzioni menzionerebbero una variegata selezione di ambientazioni storiche, una di queste tocca anche il film di Assassin’s Creed del 2016. L’editore francese infatti, avrebbe intenzione di portarci al Medioevo con King Arthur, le battaglie di Giovanna d’Arco e la guerra dei cento anni, Gengis Khan e le invasioni mongole, e le battaglie dei Warlord del Giappone feudale, vociferate in passato. Non è tutto però; Ubisoft avrebbe elencato anche le invasioni vichinghe come possibile ambientazione, così come l’invasione dell’Inghilterra di Guglielmo il Conquistatore, Annibale che invase Roma e l’invasione delle Americhe dei Conquistadores spagnoli.

Sembra inoltre che la compagnia stia ipotizzando l’idea di concentrarsi sull’ambientazione del film di Assassin’s Creed, con l’Inquisizione spagnola elencata accanto alle Dinastie Imperiali della Cina medievale, l’Impero degli Zar che fu rovesciato durante la rivoluzione russa dai comunisti, e infine, la guerra del Peloponneso tra Atene e Sparta nella Grecia classica.

Ubisoft non ha ancora confermato alcun dettaglio sul prossimo gioco di Assassin’s Creed, anche se in una recente è stato indicato che la serie non tornerà con il suo appuntamento annuale. La società infatti, si sta concentrando sulla pubblicazione di ulteriori contenuti per Origins, quindi presumibilmente non vedremo il prossimo titolo prima del 2019. Fino ad allora ci terrà compagnia la remastered di Assassin’s Creed Rogue, che arriverà su PS4 e Xbox One il mese prossimo.

Cosa ne pensate delle ambientazioni sopraccitate? Continuate a seguirci per ulteriori informazioni in merito!

Quale ambientazione preferireste? Fatecelo sapere e ricordatevi di seguirci su Youtube, Telegram e di raggiungerci sul nostro server Discord!
Restate su DrCommodore per altri contenuti e seguiteci sui nostri account Facebook ed Instagram!
Facebook Comments

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.