fbpx
News

Bayonetta su Nintendo Switch, rivelate performance e funzionalità

Bayonetta sta per tornare

I due capitoli di Bayonetta si rifanno il look per la console ibrida di casa Nintendo riconfermandosi gli ottimi giochi che abbiamo potuto apprezzare in passato. Bayonetta e Bayonetta 2, sono rimasti pressoché intatti,eccezion fatta per il frame rate. Su Nintendo Switch, la coppia di giochi supporterà i 60 fps, con risoluzione nativa di 720p in entrambe le modalità della console, fissa e portatile.

Se si considera il frame rate altalenante dei due giochi su Wii U che oscillava tra i 30 fps e i 60 fps, ora i titoli sono giocabili con molta più fluidità grazie alle migliorie hardware della console rispetto al passato. Nello specifico, Bayonetta 2 riceverà ulteriori nuove funzionalità grazie al supporto per Amiibo che ci permetterà di ottenere nuovi costumi a tema dedicati. Faranno ritorno inoltre i comandi touchscreen presenti in versione Wii U, utilizzabili sia in giocatore singolo che cooperativa.

Non vediamo quindi l’ora che Bayonetta 1 e 2 arrivino su Nintendo Switch il 16 febbraio facendoci rivivere uno dei migliori gameplay hack & slash di sempre mentre aspettiamo con impazienza l’arrivo di Bayonetta 3 in esclusiva per Nintendo Switch! E voi? ci farete un pensierino in attesa del terzo capitolo?

Recupererete questi capolavori? Fatecelo sapere e ricordatevi di seguirci su Youtube, Telegram e di raggiungerci sul nostro server Discord!
Restate su DrCommodore per altri contenuti e seguiteci sui nostri account Facebook ed Instagram!
Facebook Comments

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.