Dr Commodore
LIVE

Twitter rischia il ban nell’Unione Europea: “la piattaforma deve rafforzare la moderazione dei contenuti”

Da qualche mese a questa parte Twitter è sulla bocca di tutto, al centro di polemiche che non sembrano in alcun modo accennare a diminuire. Al centro della faccenda, naturalmente, la recente acquisizione della piattaforma da parte di Elon Musk, avvenuta ormai quasi due mesi fa. E i problemi sembrano essere appena iniziati: l’ultima novità, infatti, è che Twitter potrebbe addirittura venire bannato dall’Unione Europea.

A riportare la notizia è il Financial Times, che riferisce come l’Unione Europea abbia sollecitato Elon Musk a far rispettare le leggi sulla moderazione dei contenuti presenti su Twitter, pena pesanti sanzioni, se non addirittura il ban del social network sul territorio.

Il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton avrebbe riferito al fondatore di Tesla durante una videoconferenza che Twitter “dovrà aumentare in maniera significativa i proprio sforzi se vuole passare il test”, affermando di fatto implicitamente che la piattaforma è ancora carente per quanto riguarda la moderazione dei contenuti postati dagli utenti.

Twitter

A tal proposito ciò che preme maggiormente alla commissione europea è che la piattaforma rispetti il Digital Services Act, la nuova normativa che obbliga alla segnalazione e alla rimozione di materiali illegali, evidentemente presa troppo sottogamba fino ad ora.

“C’è ancora molto lavoro da fare”, ha poi continuato il commissario europeo, “e Twitter dovrà migliorare le proprie politiche di trasparenza per gli utenti, e rafforzare significativamente la moderazione dei contenuti e proteggere la libertà di parola.

Fra le regole da rispettare inoltre vi sarebbe quella di evitare di “riattivare arbitrariamente account precedentemente bannati”, chiaro riferimento alla revoca del ban di Donald Trump, ritirato proprio qualche giorno fa per decisione di Elon Musk.

Il prossimo controllo, definito dal report come uno “stress test”, si svolgerà all’inizio del 2023 e se la piattaforma riuscirà a mettersi al passo con le normative europee entro allora il pericolo di ban sul territorio europeo verrà sventato. Noi non possiamo fare altro che attendere ulteriori novità in merito. Il ban, comunque, sembra sia sul tavolo solo come ultima opzione.

Leggi anche: Jim Carrey abbandona Twitter provocando Elon Musk con un video dove balla nudo

Elon Musk Twitter

Fonte: The Guardian

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi