Dr Commodore
LIVE

Netflix potrebbe adottare una distribuzione a cadenza settimanale secondo delle indiscrezioni

Secondo alcune indiscrezioni trapelate online in questi giorni, sembra che Netflix stia pensando di abbandonare il rilascio di stagioni o serie intere per adottarne uno a cadenza settimanale, almeno per alcuni titoli. La notizia non ha ancora trovato conferme in questi giorni.

La piattaforma potrebbe quindi optare un modello simile a quello delle concorrenti Amazon Prime Video, Disney+ e HBO Max, che rilasciano solitamente le loro serie originali a cadenza settimanale (al massimo rilasciano i primi 2 episodi la stessa settimana, come fatto recentemente da Amazon per Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere). La possibile scelta del CEO Reed Hastings sarebbe dovuta alla necessità di non perdere l’attenzione degli spettatori e di avere una presenza maggiore nelle discussioni sui social

A supportare la scelta ci sarebbero anche i dati ottenuti dalla suddivisione in parti della quarta stagione di Stranger Things e di Ozark. Alcune serie, come gli anime Komi Can’t Communicate e Uncle from Another World, vengono o sono state portate su Netflix a ritmo settimanale come latecast (anche se poi il doppiaggio di Komi è arrivato completo un paio di mesi dopo). Ma non solo anime, anche alcune docuserie, reality e talk show hanno visto i loro episodi essere caricati settimanalmente.

Netflix

Netflix e il binge-watching

Spesso online si vede come il metodo del caricare un ‘intera stagione intera possa compromettere l’interesse del pubblico riguardo quella specifica serie. Ad esempio molti fan di JoJo si sono lamentati di questi tipo di rilascio per Stone Ocean, notando come ci fossero meno meme e meno discussioni rispetto alle serie precedenti, che venivano portate settimanalmente da altre piattaforme come VVVVID e Crunchyroll.

Netflix rilascia serie e nuove stagioni intere fin da quando ha iniziato a produrre i propri contenuti originali nel 2013. Il servizio streaming è stato inizialmente lanciato nel 2008, anche se all’epoca non era il suo business principale.

Adesso rimane da capire se Netflix deciderà pian piano di abbandonare il binge watching e di rilasciare settimanalmente tutto il suo catalogo futuro. Al momento non si può fare altro che aspettare una conferma della notizia da parte sua.

Netflix, JJoJo

Fonti: 1 | 2 | 3.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi