Dr Commodore
LIVE
Greninja

Greninja: il ninja del legame

Regione di Johto, 1800, la Torre di Amarantopoli è appena bruciata e i cittadini sono sconvolti dall’avvenimento. L’unica loro speranza è un giovane ninja proveniente dal villaggio dei ninja nella regione di Kalos.

Questa è la vera storia di…aspetta, fatemi scegliere un nome e…Yuriel, la giovane ninja che cambiò per sempre le sorti della regione di Johto con il suo inseparabile Greninja (ゲッコウガ Gekkouga) il Pokmon Ninja di doppio tipo acqua/buio, e il misterioso fenomeno della Morfosintonia.

Tutto questo non è ovviamente basato su un gioco fanmade ispirato a Hisui di cui ho cambiato alcune specifiche per poter fare un’introduzione alla ricerca decente, no no. Ora è però giunto il momento di fare i serie e d’iniziare un allenamento da ninja e far diventare tutto quello realtà, circa.

Greninja

I Greninja sono lo stadio evolutivo dei Froakie, e si evolvono dai Frogadier quando essi raggiungono il livello 36. Il senso di giustizia presente in loro sin da quando erano Froakie cresce a dismisura, e in questo stadio possono muoversi agilmente e confondere i nemici come dei veri ninja. Questo li rende anche spavaldi, visto che spesso si prendono gioco dei loro avversari.

Per attaccare i nemici crea dei potenti shuriken d’acqua, che se lanciati ad alta velocità potrebbero perforare persino il metallo. Nonostante i suoi tipi possano far pensare che abbiano delle mosse peculiari di quei tipi, purtroppo non è così. La loro unica mossa peculiare era infatti Ribaltappeto, che è una mossa di stato di tipo lotta, con la quale proteggono se stessi e gli alleati con un tappeto usato solitamente dai ninja. Nonostante esso fornisca protezione da mosse fisiche e speciali, non può nulla contro quelle di stato. Ora quella posso possono impararla anche i Troh.

Sono dei Pokémon molto amati in tutto il mondo, tanto da risultare sempre vincitori in vari sondaggi di popolarità. la loro categoria del PoKédex è però condivisa con i Ninjask.

I Greninja sono inoltre gli unici Pokémon a poter ottenere un’abilità grazie al legame che hanno con i loro allenatori: la Morfosintonia.

Greninja

Morfosintonia, il legame più forte

Con la Morfosintonia i Greninja entrano in totale sintonia con i loro allenatori, e assumono una forma che ricorda moltissimo il loro vestiario. Il Greninja di Ash Ketchum, ad esempio, ha assunto una forma che ricordava gli abiti che il ragazzo era solito indossare durante i suoi viaggi per Kalos. A quanto pare, però, la storia di questa abilità è stata tramandata per lungo tempo nella regione natia di questi Pokémon, in una località precisa: il villaggio dei ninja.

Quando dono in questa forma, il danno che subiscono può essere percepito anche dagli allenatori, i quali possono però condividere i sensi di questi mon. Questa forma, se non perfezionata, potrebbe usare velocemente tutte le energie di un greninja e di un suo allenatore. In questa forma diventano i mon di tipo buio più veloci di tutti.

Secondo alcuni studi recenti, sembra che questa forma rappresenti un legame simile a quello che alcuni allenatori hanno con l’aura di Lucario. I Greninja che ottengono questa abilità purtroppo perdono la possibilità di riprodursi e non possono avere figli neanche con i Ditto.

L’aspetto

I Greninja si riconoscono subito dal fatto che tengono la loro lunga lingua come sciarpa, che slegano solo quando la usano per attaccare con specifici attacchi o per salvare qualcuno. Riescono a mangiare anche se la loro lingua è davanti alla bocca. La loro pelle è per la maggior parte blu scuro, tranne nella parte inferiore del muso, nella parte esterna delle orecchie, nella pancia e nelle membrane che presenta tra le dita delle mani e dei piedi, dove è gialla. Per il corpo presentano varie macchie azzurre che ricordano delle cicatrici o degli shuriken, mentre sui gomiti e sulle ginocchia presenta delle giunture rotonde grigie e bianche.

I loro occhi sono abbastanza grandi e si trovano ai due lati della faccia. Essi hanno la sclera e la pupilla bianche e l’iride rossa. Sulla parte superiore della faccia presentano due macchie triangolari grigie, mentre le orecchie e la fronte sono collegate da una membrana azzurra. Il muso è appuntito e presenta una grande cresta appuntita che la attraversa dal naso in su.

Le braccia e le gambe sono abbastanza lunghe. Le mani hanno 3 dita ciascuna, mente i piedi ne hanno due. Le dita sono lunghe e presentano una parte rotonda alla fine. Hanno una coda piccola e appuntita.

Greninja

Nella forma Morfosintonia i Greninja portano perennemente uno shuriken d’acqua gigante sulla schiena, mentre per il corpo presentano vari elementi che lo rendono simile ad Ash (ovviamente nel caso del Greninja di quell’allenatore): sulla testa presenta ora dei capelli neri a punta ai lati che arrivano fino alle orecchie, mentre in faccia la cresta diventa rossa e la membra risulta più grande e appuntita). I Greninja cromatici presentano la pelle nera, mentre la lingua presenta un colore più rossiccio.

GHreninja è ispirato alle rane (come le pelobatracus nasutus e le rane cornute del sud america), alla classe ladro dei videogiochi di ruolo e ai ninja Su qust0’ultimo punto potrebbero anche essere ispirati alla storia di Jiraiya, che parla di un ninja in grado di trasformarsi in una gigantesca rana. La loro forma Morfosintonia è invece ispirata ad Ash Ketchum, in particolare al suo aspetto durante le serie XY e XYZ. Il suo nome inglese deriva dall’unione delle parole grenouille (rana in francese) e ninja, mentre il nome giapponese deriva dall’unionee delle parole   げこっ geko (croak) o 月光 gekkō (luce lunare) e 甲賀流 Kōga-ryū.

È ora di spacciare una fanfiction come articolo…volevo dire, se non avete ancor aletto il precedente episodio della rubrica, lo trovate qui.

Fonti: 1 | 2.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi