Dr Commodore
LIVE

Andrew Garfield su The Amazing Spider-Man 3: “Tanto non mi credereste in nessun caso”

Il secondo interprete a vestire i panni dell’amichevole Spider-Man di quartiere, Andrew Garfield, sembra stia evitando domande inerenti alla terza pellicola sull’uomo ragno dell’universo Sony che lo vedrebbe come protagonista: The Amazing Spider-Man 3. L’attore è perfettamente a conoscenza del fatto che nessuno gli crederebbe mai riguardo a notizie su un ipotetico ritorno di Peter Parker.

Andrew Garfield è recentemente tornato (per la gioia dei fan) nel lungometraggio Spider-Man: No Way Home in compagnia di Tobey Maguire, il tutto per accompagnare Tom Holland in quello che è stato il film che ha sancito la chiusura della prima trilogia dello Spider-Man dell’MCU. Il ritorno dell’attore ha avuto talmente tanti consensi positivi da far partire l’hashtag #MakeTASM3; anche Holland ha supportato il suo ritorno, ammettendo di voler vedere Andrew Garfield in un altro film di Spider-Man attraverso un intervista con Comicbook.com.

Tom Holland ha dichiarato:

Amerei l’idea di poter vedere The Amazing Spider-Man 3, ho adorato il fatto che Andrew abbia fatto una sorta di “ammenda” nei confronti del personaggio e dello studio, il tutto per riconquistare il grande pubblico

Durante una recente intervista con The Hollywood Reporter, ad Andrew Garfield è stato chiesto se avrebbe potuto dare qualche anticipazione riguardante un suo possibile ritorno in una nuova pellicola a lui dedicata, dichiarando:

Nessun aggiornamento da parte mia. Penso che a questo punto nessuno mi crederebbe mai, è questo il problema.

Sembra proprio che la poker face mantenuta per tutta la campagna di Spider-Man: No Way Home abbia sì confermato la grande capacità dell’attore di mantenere sangue freddo e bocca cucita ma, allo stesso tempo, i fan non sanno più se potersi fidare o meno delle sue parole, considerando le grandi doti dell’attore di mantenere segreti e di raccontare fandonie nell’evenienza.

Andrew Garfield

Quale sarà il futuro di Andrew Garfield nel mondo Marvel?

L’attore ha prestato la sua interpretazione in The Amazing Spider-Man nel 2012, al fianco di Emma Stone nei panni di Gwen Stacey. Grazie a questo ruolo, Andrew Garfield è diventato uno degli attori preferiti dai fan; tuttavia la fama è andata scemando con l’arrivo del sequel.

The Amazing Spider-Man 2 ha fatto sì che si scandisse ancora di più la possibilità di un suo ritiro ma, fortunatamente, è tornato nei panni dell’uomo ragno in No Way Home, sancendo il suo ritorno tra i preferiti dai fan considerando anche la sua ottima interpretazione.

Sembra ancora poco chiaro ciò che ci attende nel multiverso, potendoci però aspettare una miriade di cameo e crossover grazie all’imminente Doctor Strange in The Multiverse of Madness. Potete approfondire la questione leggendo l’articolo dedicato a Morbius; per il resto, ci toccherà aspettare con trepidazione.

Fonte: ign.com

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi