Dr Commodore
LIVE

L’1% della tesoreria di Rio de Janeiro sta per essere investito in Crypto

Qualche giorno fa alla Rio Innovation Week, Eduardo Paes, il sindaco di Rio de Janeiro, ha annunciato che come rappresentante della capitale dello stato omonimo intende investire una piccola percentuale della propria tesoreria in criptovalute. Ne ha parlato in un intervista con il sindaco di Miami Francis Suarez, che proprio lo scorso anno ha comunicato la medesima intenzione per riuscire a trasformare le metropoli in un hub tecnologico.

Lanceremo la Rio Crypto e applicheremo l’1% del Tesoro in criptovaluta, Stiamo studiando la possibilità di pagare le tasse con ulteriore sconto se si paga con Bitcoin.

Eduardo da Costa Paes, Sindaco di Rio de Janeiro

Il sindaco assieme al desiderio di entrare nel mercato delle criptovalute ha citato futuri investimenti in innovazione e tecnologia con forti incentivi fiscali per le aziende del segmento tech, esattamente come sta accadendo a Miami che grazie al suo essere “bitcoin friendly” (addirittura è stata creata la Miamicoin, cryptovaluta della città) ha portato nella famosa città costiera diversi investitori di grandi società della Silicon Valley, come PayPal e Linkedin ma ha attirato anche startup del mondo della tecnologia.

rio de janeiro crypto

Alla fine della conferenza, il Segretario per lo Sviluppo Economico Chicão Bulhões, assieme al deputato economista Pedro Paulo Carvalho hanno rilasciato un intervista per O GLOBO con i piani previsti per trasformare la città in un hub di criptovalute.

Il piano prevede sconti che vanno dal 7% al 10% sulla IPTU (una tassa annuale presente in brasile, praticamente la controparte del nostro 730) per coloro che decideranno di investire nelle cryptomonete e creare una “Rio Crypto” per avvicinarsi a questo mercato fiorente che giorno dopo giorno sta entrando sempre più nelle nostre vite, con addirittura ATM sparsi per il globo che permettono di prelevare denaro dal proprio portafoglio virtuale.

eduardo paes rio crypto

E voi? cosa ne pensate della trovata dei sindaci di Rio de Janeiro e Miami? siete d’accordo con l’investire l’1% della tesoreria cittadina in un mercato così variabile come quello delle cryptomonete? Secondo voi sono già maturi i tempi per parlare di questi investimenti a livello statale? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento.

Fonte: TheBlock, O Globo

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi