Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super, Toyotaro conferma le origini dell’Ultra Ego di Vegeta

Le radici della nuova trasformazione di Vegeta in Dragon Ball Super vanno molto indietro nel tempo. Infatti, bisogna tornare indietro di un arco, precisamente a quello del Prigioniero della Pattuglia Galattica, dove Goku e Vegeta devono affrontare Moro, lo stregone divora pianeti. Mentre il Principe si allena con il Dio della Distruzione Beerus, rivela che ha inventato una nuova forma, totalmente unica per lui e il suo stile di combattimento.

Quando è apparso l’Ultra Ego, i fan si sono chiesti quale fosse l’origine di questa nuova forma e Toyotaro ha confermato che si tratta della stessa trasformazione di cui parlava Vegeta, che solo ora è riuscito a perfezionare e a padroneggiare. Inoltre, il mangaka ha rivelato di essere stato lui a inventare sia il nome che il design dell’Ultra Ego, dopo l’approvazione di Akira Toriyama.

In occasione di un’intervista, il mangaka ha spiegato il motivo della scelta del nome: “Le parole giapponesi originali per “Istinto” ed “Ego” sono simili, ma a seconda del kanji o della lettura, Istinto diventa “Il tuo corpo si muove da solo”, giusto? Quindi questo è Ultra Istinto“, ha esordito Toyotaro ,”D’altra parte, anche se il giapponese per ‘Ego’ è simile a ‘Istinto’ se guardi da vicino il kanji, potresti spiegarlo come, ‘Fai come ti pare’, giusto? In breve, è la differenza tra ‘il tuo corpo si muove liberamente’ e ‘muovi liberamente il tuo corpo’“.

Penso che il modo in cui il significato diverga in questo modo sia così bello. Mi preoccupavo che chiamarlo ‘Ultra Ego’ fosse un po’ troppo ovvio, ma era interessante“, ha continuato il mangaka, “Ho pensato che sarebbe stato facile per i fan ricordarlo, così ho colto l’occasione per creare “Ultra Ego” e renderlo l’esatto opposto di “Ultra Istinto“. Per quanto riguarda il design, Toyotaro ha confermato che avrebbe dovuto rispecchiare alcuni degli aspetti di Beerus a causa della connessione con il Dio e gli Angeli, “L’Ultra Istinto è una tecnica degli Angeli ma l’Ego è diverso ed è una tecnica usata dagli Dei della Distruzione“.

Ultra Istinto Ultra Ego Goku Vegeta

Cosa succede nel capitolo 78 di Dragon Ball Super?

Granola scopre la verità sul suo passato un po’ troppo tardi: gli Heeter esprimono il loro desiderio con le Sfere del Drago Totonbo e trasformano il loro fratello Gas nel guerriero più forte dell’universo. La nuova forma di Gas gli permette di battere il cerealiano in modo piuttosto duro. Goku si prepara ad affrontare l’Heeter, mentre guadagna tempo per permettere a Vegeta di recuperare l’ultimo senzu e ricaricare le forze. Tuttavia, nell’ultima grande svolta del capitolo 78, Vegeta prende l’ultimo senzu rimasto sul campo di battaglia e lo dà a Granola, intimando il cerealiano di mangiarlo, così che possa recuperare le forze e vendicare il suo popolo, facendo leva anche sul suo titolo di “guerriero più forte dell’universo”.

Quali sono le caratteristiche dell’Ultra Ego di Vegeta?

Oltre alla capacità di poter utilizzare la Distruzione (Hakai), in quanto allievo di Beerus, l’aspetto principale di questa trasformazione è ovviamente visivo: il Principe dei Saiyan ci appare radicalmente modificato, con i capelli viola, muscolatura decisamente aumentata e le sopracciglia spariscono, assomigliando nei tratti del viso al Super Saiyan 3.

Per quanto riguarda le tecniche e lo stile di combattimento, l’Ultra Ego è sicuramente la forma più potente di Vegeta, infatti, è la sua “risposta” all’Ultra Istinto di Goku, rappresentando decisamente meglio lo stile del Principe. Infatti, questa forma acquista potere man mano che riceve danni e la sua voglia di combattere (facendo leva sull’orgoglio del combattente e sappiamo benissimo che Vegeta ne ha a bizzeffe) aumenta.

Ma in caso di fusione di Goku e Vegeta, quale fusione utilizzerebbe quale tecnica? Scopritelo qui! E anche: perchè Vegeta piace così tanto in quest’ultimo arco narrativo? Leggetelo qua!

dragon ball super, ultra ego vegeta

Commodoriani, cosa ne pensate di questo annuncio? Sapevate che l’Ultra Ego fosse opera di Toyotaro? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Simone Ballelli

Simone Ballelli

Amante di anime, manga, videogame e qualsiasi cosa faccia parte della cultura nerd!

Condividi