Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball: 33 anni fa il Principe dei Saiyan Vegeta faceva la sua prima apparizione

Fin dal lontano 1984, data della sua pubblicazione, Dragon Ball ha accompagnato l’infanzia di milioni di persone in tutto il mondo. Dalla sua terra d’origine, il Giappone, il manga di Akira Toriyama ha infatti conquistato le classifiche fumettistiche di buona parte del pianeta, vendendo oltre 240 milioni di copie e diventando di fatto il terzo manga per numero di vendite, dietro solo a Golgo 13 e One Piece.

Fra i molteplici motivi che hanno fatto appassionare nel corso degli anni milioni di giovani alla storia di Goku e dei suoi amici, tra i più importanti troviamo l’avvincente trama della serie, ricca di colpi di scena, come la scoperta dell’origine Saiyan di Goku, l’ambientazione che, oltre alla Terra in cui si svolgono le vicende principali, comprende interi universi e anche la forte caratterizzazione dei personaggi principali.

In particolar modo, a spiccare nel gran numero di personaggi che appaiono durante le varie serie di Dragon Ball ce n’è uno in particolare, che viene considerato da molti fan come uno dei migliori personaggi del franchise.

Stiamo parlando di Vegeta, il celebre Principe dei Saiyan che, durante la storia di Dragon Ball Z e Super, ha attraversato una grande evoluzione psicologica, passando dall’essere uno spietato soldato al servizio di Freezer al diventare uno dei principali protettori della Terra, redimendosi così dal suo passato violento e arrivando perfino a mettere su famiglia con Bulma.

dragon ball vegeta anni titolo 1

33 anni fa Vegeta appariva per la prima volta in Dragon Ball

A distanza di 4 anni dalla pubblicazione del primo capitolo del manga, Vegeta compariva per la prima volta in Dragon Ball. Lo scorso 6 dicembre 1988 infatti, ben 33 anni fa, l’orgoglioso Principe dei Saiyan veniva aggiunto dal maestro Toriyama alla trama principale della serie, insieme ai suoi compagni Nappa e Radish.

Non tutti sanno però che, stando al volere iniziale di Akira Toriyama, Vegeta non sarebbe dovuto durare a lungo nella storia di Dragon Ball. Egli infatti doveva essere ucciso da Gohan nella forma di Oozaru (l’enorme scimmia in cui i Saiyan si trasformano se sottoposti alla luce della Luna) durante la saga dei Saiyan.

L’antagonista di Goku fu però salvato dal volere dei fan, che si erano particolarmente affezionati alla sua figura. Di conseguenza, non possiamo fare altro che festeggiare e augurare lunga vita al Principe Vegeta.

Fonte: Twitter.

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi